Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Notizie Abruzzo

0
Continua a macinare kilometri la macchina lavorativa della Provincia di Pescara. Si legge in una nota del Comune di
0
Mancano tempo e denaro, lavori già progettati. "Italia Nostra e l’Archeoclub fanno appello al Sindaco, alla Giunta ed a
0
 Sono stati portati a termine i lavori di manutenzione straordinaria effettuati su alcune arterie comunali dell’ente
0
 La campagna di controlli gratuiti organizzata da “Nonno Ascoltami! Udito Italia Onlus”, in collaborazione con gli
0
di Goffredo Palmerini Il ringraziamento della famiglia alle testimonianze d’affetto dopo la sua scomparsa La
0
Ora rischia fino a 5 anni di reclusione.   Due coetanei del chietino si conoscevano da tempo, frequentavano gli
Abruzzo/FI. Razzi dà del duo comico a Febbo e Pagano “i nuovi Ric e Gian”

“Non si dimettono... ma potranno essere dimissionati” e prosegue “ i Franchi e Ingrassia, i Cochi e Renato, i Gianni e Pinotto della politica dei perdenti a vita.”

 

“Non si dimetteranno, così dice, il duo comico Febbo e Pagano della politica abruzzese. Costi quello che costi non lasceranno il posto ad altri. Mai! Questi due non si potevano vedere, se ne sono dette di tutti i colori. Sempre divisi, litigiosi, inconcludenti, inutili in eterna contrapposizione tra loro.” E ancora “Oggi uniti in un amore sbocciato con i primissimi “calori “ dovuti un po’ all’età, un po’ alla stagione, un po’ all’opportunismo ed un altro po’ al loro conclamato fallimento (uniti ci si difende meglio).” Così si è espresso il segretario della commissione esteri del Senato senatore Antonio Razzi in una nota stampa. “Ma potranno essere sempre dimissionati però. Questo non è affatto escluso. Il penoso tentativo di difendersi dalle accuse di inefficienza conclamata al duo  Febbo-Pagano che ha portato il partito di Forza Italia a sparire dal panorama abruzzese, si è ridotto a dichiarazioni la cui audacia rasenta la sfrontatezza ed il razzismo. Specie il Consiglier Regional Dottor Mauro Febbo, senza rendersene conto, ha affidato ai giornali dichiarazioni che avrebbe fatto meglio a sottoporre ad un correttore, ad un tutore, prima di divulgarle. “

Rinvia al mittente poi “Tra le stupidaggini che ha detto quella che  io sarei stato sempre assente ai loro consessi, certo ma perché mai stato coinvolto, sempre messo da parte. Una su tutte è sintomatica e significativa del carattere reazionario e intollerante che ne ha caratterizzato la sua estrazione politica dagli inizi della sua deludente carriera politica.” Riferisce “Egli mi ha consigliato, letteralmente: '…abbandoni il paese delle meraviglie…' e, conoscendo la sua formazione politica pregressa... Me ne dovrei andare dall’Italia insomma per fargli piacere solo perché sono stato all’estero da emigrante, io che sono italiano, pescarese e pure parlamentare della Repubblica Italiana al terzo mandato.”

“Se solo si rendesse conto della panzana buttata lì senza criterio non potrebbe che vergognarsi.” Commenta “ Invece… Immaginarsi allora la sua posizione di intolleranza nei riguardi degli immigrati e di quanti non sono italiani e che chiedono asilo nel nostro paese oppure degli italiani residenti all’estero. Mauro Febbo avvinto da impulsi evidenti di intolleranza, uno che, ma a chi lo andremo mai a raccontare?, è stato Presidente del CRAM, Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo ed assessore all’Emigrazione.” In conclusione per Razzi “Febbo e Pagano devono andarsene e lasciare il loro posto ad altri perché non è obbligatorio che essi siano sempre lì. Perché non sono gli unici che possono occuparsi con buon pro del partito, perché non hanno idee, né voglia, né capacità. Devono andarsene e liberare le poltrone lasciandole a gente più seria e volenterosa anche se già stanno 'mettendo le mani avanti' per il dopo benservito. Essi sono inadeguati. Hanno dato prova di assoluta incapacità politica. Essi sono la quinta essenza ed espressione del rancore finalizzato all’arrivismo. La loro caparbietà, la loro ostinazione a rinnegare e negare la verità dei fatti, è stratosferica.”

Etichettato sotto
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…