Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Cappelle, 40° Palio delle Pupe. Vince La Marianne

Area vestina/

di Valeriano Oronzo
membro della Giuria

E proprio alcuni minuti prima delle 16.30, la tanto invocata pioggia appariva in quel di Cappelle lasciando basiti gli organizzatori che si vedevano sfumare il 40° Palio delle Pupe. Ma il Grande provvedeva a ritirare le Sue nuvole e ad illuminare con la luce del Suo Sole l’inizio delle sfilate alle ore 17,40.

 

 

Piazzale del Comune gremitissimo con un’aria di festa movimentata dal simpatico Presentatore Federico Perrotta e dalla bella, graziosa e vulcanica Valentina Olla.

Ben nove Carri alla sfilata con il seguente ordine di rappresentazione:
1 La Marianne, 2 Abball a lu Cucchione, 3 Lu Quarte da Pite, 4 A Pite a li Coste, 5 La Pignatara, 6 Lu Magazzene, 7 Lu Quarte da Cape, 8 La Piazze, 9 Ammond a la Valle, La contrada Lu Crucifisse partecipa solo con La Pupa.

Ogni Carro aveva un tema musicale e tra questi: The Blues Brothers, Sette Spose per Sette Fratelli, Hair Spray, Grease, Moulin Rouge, Aggiungi un Posto a Tavola, Whoopi, Mary Poppins. Da rilevare una nota che, umoristicamente parlando, merita una dovuta citazione: “ A Pite a li Coste “ tema GREASE, ha voluto mettere in risaldo la dicotomia tra ieri ed oggi, tra il Grande Spettacolo e quello ironico popolare, più accattivante e molto applaudito dal pubblico. Ciò potrebbe essere un suggerimento per la organizzazione: prevedere un premio speciale per l’idea più intelligente e innovativa.
Ben dieci i Giurati chiamati a dare il loro voto e per la coreografia e scenografia, e per il lavoro e la recitazione, e per il canto e la danza.
Sfilate eccezionali che hanno saputo ben evidenziare il lavoro svolto, l’impegno, la volontà di ben figurare e la lotta caparbia e decisa nel voler vincere con orgoglio e dignità

A conclusione delle sfilate il passaggio d’obbligo è stato al Campo Sportivo dove la rappresentazione di fuochi e colori ha portato le varie contrade al Palio delle Pupe.
In questa ultimo atto la festa si è arricchita di tre splendidi ospiti d’onore:
Sandra Milo, Roberto Ciufoli e Milena Miconi che hanno saputo dimostrare la loro cordialità e la disponibilità con tutti.

Questo anno il Palio delle Pupe può vantare un ottimo livello di crescita e delle esibizioni veramente eccellenti e di rilievo.

Un punto di negatività, che sicuramente verrà colmato il prossimo anno, la lungaggine degli addetti ai conteggi dei giurati. Infatti per conoscere l’esito della gara e delle sfilate si è stati costretti ad aspettare circa le 2 di notte.

Malgrado l’ora tarda una buona parte di pubblico ha applaudito i vincitori:

Sfilata dei Carri al primo Posto LU MAGAZZENE - al secondo posto APPITE A LI COSTE e al terzo posto LU QUARTE DA PITE.

VINCE IL 40° PALIO DELLE PUPE LA MARIANNE.

Alla fine non ci resta che esprimere ammirazione e soddisfazione per la riuscita manifestazione, nel contempo ringraziare tutti quelli che hanno dato dal minimo al massimo per poter onorare anche questo anno Cappelle sul Tavo.
Ma un ringraziamento particolare vada alla forza propulsiva del Presidente Giuseppe Di Pasquale, al Consigliere Rocco D’Amario e alla Dott.ssa Maria Felicia Maiorano Picone Prima Cittadina della Città, che hanno saputo ben amalgamare le proprie energie al solo fine di bene far figurare Cappelle e la sua pregevole Comunità.
Al prossimo Anno con vigoria e migliore impegno.
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…