Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Città Sant'Angelo, insieme giovani e politici

Dialogo alla pari tra giovani e decisori politici con il fine di valorizzare e sviluppare le potenzialità del territorio abruzzese.

Questo è Bla Bla C.A.R.E., progetto finanziato con i fondi dell'Erasmus+ e promosso dall’Associazione Movimentazioni di Pescara, insieme alla Regione Abruzzo, il Comune di Pescara, l’ANCI e l’ADSU a cui il Comune di Città Sant’Angelo ha aderito. “Ho voluto fortemente che il Comune di Città Sant’Angelo partecipasse attivamente a questa importantissima iniziativa – afferma Alice Fabbiani, Assessore alle Politiche Giovanile, alla Cultura e Turismo del comune angolano – perché risulta sempre più indispensabile il confronto tra la politica e i giovani. Sono loro il futuro e dobbiamo più che mai renderli partecipi nelle scelte e nelle decisioni, la loro sete di futuro non può che far crescere il nostro territorio positivamente” Mercoledì 7 febbraio alle ore 15:30 si terrà il quarto laboratorio dal tema “Cultura e Turismo” alla Biblioteca Comunale di Città Sant’Angelo.

Lo scopo del progetto è quello di contribuire alla definizione delle politiche regionali attraverso la redazione di un Piano di Azione Locale che sarà il risultato di un percorso di dialogo tra giovani e decisori politici. “Abbiamo scelto di trattare la tematica Cultura e Turismo – continua l’Assessore – perché la nostra città è particolarmente vocata, ma abbiamo bisogno di sentire la voce dei ragazzi, la loro opinione è indispensabile per creare una sinergia tra il mondo della scuola, le associazioni, gli interessi giovanili”. Il progetto è indirizzato ai ragazzi tra i 16 e i 30 anni, la partecipazione è completamente gratuita e sono stati invitati tutti i consiglieri comunali. Interverrà all’incontro l’assessore regionale Marinella Sclocco.

Ultima modifica il Martedì, 06 Febbraio 2018 17:43
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…