Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

MOSCUFO, UN MILIONE 253MILA EURO PER IL PIANO DELLE OPERE PUBBLICHE

Area vestina/

Vice sindaco De Collibus: "1.216.000 euro, che ci permetteranno di dotare Moscufo di infrastrutture importantissime, incidendo solo per 37.000 sulle casse comunali"

 

 

Le opere previste, oltre alla imminente apertura della palestra scolastica comunale, sono la ristrutturazione dell'ex frantoio in piazza Garibaldi (487.000 euro); la realizzazione di una piazza in contrada Bivio Casone, con la sistemazione della chiesa e la regimentazione delle acque (400.000 euro); lavori su dissesto idrogeologico Via Sant’Antonio – Via Aldo Moro (326.000 euro); la ristrutturazione delle strade d’intersezione alla SP 151 (40.000 euro).

 

Con l'approvazione del Bilancio di previsione il Comune di Moscufo ha dato il via libera a una serie di opere pubbliche, per un totale di circa 1.253.000 euro, con finanziamenti (iter già perfezionati) che permetteranno all’Amministrazione di effettuare una serie di interventi prioritari per questo centro.

“Grazie al lavoro di squadra e alla nostra tenacia - commenta Claudio De Collibus, vice sindaco, assessore alle opere pubbliche - siamo riusciti a ottenere finanziamenti per a 1.216.000 euro, che ci permetteranno di dotare Moscufo di infrastrutture importantissime, incidendo solo per 37.000 sulle casse comunali. Questa azione dimostra la capacità di intercettare finanziamenti per continuare a realizzare il programma proposto ai cittadini al momento del voto, nonostante i tagli continui del governo. Dopo un solo anno di mandato, infatti, siamo in grado di concretizzare con il lavoro e i fatti proprio le opere che avevamo individuato tra quelle prioritarie nel nostro programma elettorale. Siamo orgogliosi del lavoro fatto e continueremo a lavorare nell’interesse dei cittadini di Moscufo”.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…