Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Pianella: Proiezioni di cortometraggi pianellesi con la Ro’film in concorso a Venezia.

Area vestina/

Continua senza sosta l’estate Unica di Pianella, dopo il successo degli eventi organizzati finora dalle associazioni in collaborazione con il Comune è la volta della prima rassegna di cortometraggi ambientati proprio nella città vestina dal titolo “Pianella ce l’ha corto”.

 

 

L’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale unitamente all’International Film Accademy, si terrà martedì 18 agosto alle ore 21:30, nella suggestiva cornice di Largo Teatro, il cuore del centro storico che ha già ospitato diversi eventi questa estate. Saranno proiettati cinque cortometraggi, alcuni in anteprima assoluta, perlopiù ambientati a Pianella ed ai quali hanno preso parte quali comparse anche diversi residenti, con l’obiettivo di attrarre un turismo di qualità facendo conoscere ad un vastissimo pubblico gli scorci del centro storico e della campagna davvero suggestivi, ma in parte ancora sconosciuti ai più.

“ Si tratta, dopo la partecipazione diretta ad EXPO 2015, l’inaugurazione del museo comunale della ceramica artigianale abruzzese e l’apertura del restaurato frantoio d’Annibale, di un altro tassello del progetto di promozione del nostro territorio che, grazie alle immagini realizzate dai bravissimi allievi della scuola di cinema, saranno veicolate in tutta Europa nei vari film festival ai quali parteciperanno.

Difatti, afferma il Sindaco Marinelli, in tempi non sospetti abbiamo avviato una collaborazione con la RòFilm e l’IFA dei fratelli Cristiano ed Alessandro Di Felice, peraltro pianellesi doc, avendo da subito apprezzato l’importante lavoro realizzato in questi anni. Ovviamente – conclude il primo cittadino – la notizia dell’ammissione in concorso di uno dei lavori prodotti dai fratelli Di Felice al prossimo Filmfestival di Venezia ci inorgoglisce non poco e rende ancora più speciale la nostra rassegna che sarà senz’altro un’occasione per cinefili e non solo per conoscere meglio il loro lavoro ed avere uno sguardo davvero unico sul nostro territorio.

L’amministrazione comunale, conclude il primo cittadino, cercherà di essere sempre più vicina a queste iniziative, soprattutto quando a raggiungere questi straordinari traguardi sono i nostri giovani”.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…