Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Arte, Cultura e eventi

DA " Come trarre vantaggio dai nemici" di Plutarco, Oscar Mondadori pag. 70/71

 

"...Come mi difenderò dal mio nemico?

Facendo di te stesso un uomo di ineccepibile virtù....

Immergiti nella tua anima, osserva bene il marcio che vi si cela,
perchè da qualche parte non salti fuori un vizio che ti receti il verso del tragediografo:

Fai il medico degli altri, e tu sei coperto di piaghe!" 

  E' convocata per giovedì 8 aprile alle ore 11,30, presso la Casa Natale di d'Annunzio in corso Manthonè, la conferenza stampa per la VII edizione del Premio Internazionale di Poesia Gabriele d'Annunzio, promosso e organizzato dall'Università d'Annunzio di Chieti Pescara e dal Centro Studi Dannunziani di Pescara.

Nella seconda metà del terzo millennio a.C., la zona che prende il nome di Montesilvano era già abitata da indigeni che svolgevano attività a carattere primitivo; l'arrivo di pastori eneolitici provenienti dai territori del mediterraneo orientale, diede impulso al cambiamento.

Da"Una stagione all'inferno", "Deliri II  - Alchimia del verbo", di Rimbaud

 

"Inventai il colore delle vocali! A nera, E bianca, I rossa, O blu, U verde. Disciplinai la forma e il movimento di ogni consonante, e, con i ritmi istintivi, mi lusingai d'inventare un verbo poetico accessibile, un giorno o l'altro, a tutti i sensi." 

Guarda la gallery

http://www.giornaledimontesilvano.com/fotogallery/view/10.html

 

Evento unico, mai pensato e mai attuato: "Il Presepe Volante".

I personaggi del Presepe hanno preso il volo attraverso gli Aquiloni e sono diventati Essi stessi aquiloni, liberi di volare nel cielo ognuno secondo le indicazioni del Vento, simbolo del soffio di Dio.

 I sette personaggi, Gesù Bambino, La Madonna, S.Giuseppe, L’Angelo, Gaspare,  Melchiorre, Baldassarre, sono stati liberati e volano.

 

Gli Artisti, che hanno dipinto sugli Aquiloni di Kite, hanno esaltato la dinamicità dei soggetti più rappresentativi  e li hanno liberati dagli schemi tradizionali, per affidarli alle ali del vento che ne ha finalmente magnificato la loro dignità.

 

chiacchiere da ape

Top News