Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Danza e musica popolare della Calabria: due seminari intensivi con la Compagnia dei Merli Bianchi

Seminari

Dal 7 al 9 dicembre lezioni di tamburo a cornice e tarantella con gli artisti calabresi Fabio Macagnino e Marika Gatto

 

GIULIANOVA – La Compagnia dei Merli Bianchi ospita due seminari intensivi dedicati alla danza e alla musica popolare della Calabria.

Il primo seminario è curato da Fabio Macagnino, musicista e attore calabrese e docente di percussioni e tamburo a cornice. Venerdì 7 e sabato 8 dicembre Macagnino terrà due lezioni pomeridiane (venerdì dalle 18.30 alle 20.30 e sabato dalle 17.30 alle 20) sulle tecniche base del tamburo a cornice e tamburello nei ritmi tradizionali del Sud Italia.

Domenica 9 dicembre, dalle 16 alle 20, sarà invece la volta della tarantella calabrese con il seminario curato da Marika Gatto. Nello specifico, il seminario della docente calabrese è incentrato sullo studio e la composizione della “viddaneddha” o “tarantella grecanica” diffusa a Reggio Calabria. Si tratta di un ballo di origine grecanica, caratterizzato da un particolare linguaggio e da una serie di interessanti raffigurazioni simboliche.

Entrambi i seminari si terranno negli spazi dell’Istituto Castorani di Giulianova Paese, in via Acquaviva. Le iscrizioni sono aperte fino al 2 dicembre (il primo seminario si svolgerà con un minimo di 15 iscritti, 20 per il secondo).

Per maggiori informazioni e per iscrizioni contattare la direzione artistica della Compagnia dei Merli Bianchi ai seguenti recapiti: cell. 340.6072621 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Top News