Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
21 settembre, iniziano le ricorrenze d'autunno.

Il 21 Settembre, entra l'autunno, stagione in cui comincia l'ascesa del buio sulla luce e si verifica l'equinozio, in cui luce e buio durante il giorno si equivalgono, corrispettivo della primavera, in cui accade esattamente il contrario e la luce prevale sul buio.

 

L'etimologia, autumnus, significa arricchiere, perchè per i contadini è la stagione del raccolto e dell'abbondanza.

Molti i momenti che si consumeranno durante questa stagione che conserva il fascino ispiratore di racconti, poesie e canzoni che, seppur, a volte, tristi e nostalgici, è una stagione di gioia per chi ha lavorato tutto l'anno nei campi.

Oltre al passaggio all'ora solare, le foglie che ingialliscono e cadono, la vendemmia, si sono molte ricorrenze.

La festa dei nonni, per celebrare l'importanza del ruolo svolto dai nonni all'interno delle famiglie e della società in generale, e il ricordo degli angeli custodi, che cadono entrambe il 2 ottobre. E poi la famosa e attesa Oktoberfest, festa della birra, l'originale fiera a Monaco di Baviera, in Germania, tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre. E come non ricordare Halloween, Ognissanti e la Commemorazione dei defunti: si celebrano in 3 giorni consecutivi, dal 31 ottobre al 2 novembre.

La notte dei falò, in inglese Bonfire Nightche, il Guy Fawkes ricorre il 5 novembre per celebrare il fallimento del tentatoassassinio, con un'esplosione, del re Giacomo I d'Inghilterra e di tutti i membri del parlamento inglese riuniti nella Camera dei lord per l'apertura delle sessioni parlamentari dell'anno 1605, passato alla storia come la congiura delle polveri.

Fantastica l'estate di San Martino, celebrata l'11 novembre, dalla tradizione di Martino di Tours (poi divenuto San Martino), che nel vedere un mendicante seminudo soffrire il freddo durante un acquazzone, gli donò metà del suo mantello; poco dopo incontrò un altro mendicante e gli regalò l'altra metà del mantello: subito dopo, il cielo si schiarì e la temperatura si fece più mite, come se all'improvviso fosse tornata l'estate.

Un giorno molto importante, per la tradizione, si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, abbinato alle prime castagne. Carducci immortalò il momento in San Martino, anche Novembre di Giovanni Pascoli ricorda il giorno. L'estate di San Martino (Nachsommer, 1857) è anche uno dei romanzi più celebri di Stifter. Indian Summer Sky (il cielo di San Martino) è anche una canzone degli U2 in The Unforgettable Fire. In questo giorno di celebra anche la festa dei cornuti, in Italia goliardici cortei si rinnovano in questa data per ridere, scherzare e cantare sulle corna.

Negli Stati Uniti si festeggia il giorno del ringraziamento, la gratitudine verso Dio per il raccolto e per quanto ricevuto durante l'anno trascorso. La festa è mobile, perciò la data precisa varia. In Canada si celebra il secondo lunedì di ottobre (settimana dall'8 al 14 ottobre), mentre negli Stati Uniti il quarto giovedì di novembre (settimana dal 22 al 28 novembre). L'immacolata Concezione si festeggia l'8 dicembre.

Eppure questa stagione di abbondanza ha sussurrato sovente parole malinconiche come a Prevert che scrisse Le foglie morte: "Tu mi amavi io ti amavo. E vivevamo noi due insieme tu che mi amavi io che ti amavo. Ma la vita separa chi si ama piano piano senza far rumore e il mare cancella sulla sabbia i passi degli amanti divisi. Le foglie morte cadono a mucchi come i ricordi e i rimpianti.

 

Ultima modifica il Venerdì, 20 Settembre 2019 18:21
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…