Stampa questa pagina
Abruzzo meteo, arrivano le precipitazioni: temporali

Le previsioni per martedì di Giovanni De Palma, da Abruzzometeo.org. Webcam anche su Montesilvano in tempo reale.

 

Domani, martedì 12 febbraio, il tempo peggiora e arrivano i rovesci e le precipitazioni. Ecco le previsioni del meteorologo Giovanni De Palma.

 

 

SITUAZIONE: La nostra penisola è interessata dal transito di un sistema nuvoloso di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha determinato un deciso rinforzo dei venti di Libeccio sulle regioni centro-meridionali, con Garbino che ha interessato anche la nostra regione, favorendo un sensibile aumento delle temperature sul settore orientale. Nelle prossime ore il Garbino tenderà ad attenuarsi e i venti si disporranno dai quadranti settentrionali, con conseguente peggioramento delle condizioni atmosferiche dalla tarda mattinata, ad iniziare dal settore settentrionale, in estensione verso le restanti zone nel corso del pomeriggio: previsti rovesci, localmente a carattere temporalesco, accompagnati da venti settentrionali in rinforzo e temperature in sensibile diminuzione, specie sul settore orientale, costiero e sulle zone montuose. L'instabilità continuerà a manifestarsi in serata-nottata e nel corso della mattinata di martedì con rovesci diffusi, in estensione verso la Valle Peligna, l'Aquilano e la Marsica, nevosi sui rilievi intorno ai 1000 metri, in ulteriore calo intorno ai 700-900 metri dalla serata. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto dal pomeriggio-sera di martedì, tuttavia nella giornata di mercoledì potranno ancora manifestarsi annuvolamenti sul settore orientale della nostra regione.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibilità di rovesci, localmente a carattere temporalesco, inizialmente più probabili su alto Aquilano, in estensione verso la Valle Peligna, la Marsica e, localmente verso il settore orientale nel corso della mattinata, mentre forti venti di Garbino continueranno ad interessare il settore orientale e costiero dove, in un primo momento, non sono previste precipitazioni di rilievo. Dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio assisteremo ad un ulteriore aumento dell'instabilità con annuvolamenti in intensificazione, rovesci, localmente a carattere temporalesco, in estensione dalle zone montuose verso il settore orientale e costiero; tra il pomeriggio e la serata i rovesci tenderanno ad interessare anche il settore occidentale della nostra regione, con venti settentrionali in rinforzo, temperature in generale diminuzione e nevicate in calo intorno ai 1000 metri, localmente a quote più basse in nottata e nelle prime ore della mattinata di martedì (700-900 metri).

Temperature: Valori inizialmente ben al disopra delle medie stagionali sul settore orientale e costiero, tuttavia la tendenza è verso una generale diminuzione a partire dalla tarda mattinata e, soprattutto nel corso del pomeriggio-sera.

Venti: Inizialmente moderati dai quadranti occidentali o sud-occidentali con raffiche di Garbino sul versante orientale, localmente superiori ai 60-80 Km/h; nel corso della mattinata tenderanno a provenire da Maestrale, rinforzando. Non si escludono forti raffiche durante i possibili temporali.

Mare: Poco mosso sottocosta al mattino, tuttavia nel corso della giornata è previsto un graduale aumento del moto ondoso.

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…