Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Meteo, 1*Maggio, freddo e pioggia.

Saranno possibili rovesci nevosi a 1300-1400 metri, sulla Marsica e nell'Aquilano.

 

Permangono condizioni di instabilità che tenderanno a manifestarsi nelle prossime ore e nella giornata di mercoledì 1 Maggio. Le previsioni di Giovanni de Palma su Abruzzometeo.org per il Primo Maggio.

SITUAZIONE: La nostra penisola continua ad essere interessata da un nucleo di aria fredda che mantiene attive condizioni di instabilità su gran parte delle nostre regioni, in particolare sul settore adriatico e lungo la dorsale appenninica dove, nelle prossime ore, tornerà ad intensificarsi la nuvolosità con possibili rovesci, anche a carattere temporalesco, in attenuazione in serata e in nottata. La giornata di mercoledì 1 Maggio inizierà ancora all'insegna del cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con possibili rovesci al mattino, specie sulle zone collinari e montuose, mentre dalla tarda mattinata assisteremo a schiarite lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, con addensamenti che torneranno a riproporsi sulle zone montuose ed interne, dove non mancheranno rovesci, anche a carattere temporalesco, in attenuazione dalla serata.

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici, inoltre, evidenziano l'arrivo di nuovi impulsi di aria fredda, provenienti dall'Europa centro-settentrionale, anche nei prossimi giorni, in particolare nel fine settimana, con conseguente possibile nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche su gran parte delle nostre regioni centro-settentrionali: si tratta di una situazione da seguire ed analizzare nei prossimi aggiornamenti.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi, sulla Marsica e nell'Aquilano dove saranno possibili rovesci nevosi al disopra dei 1300-1400 metri; banchi di nebbia nelle valli interne dell'Aquilano.

Per la giornata del 1 Maggio si prevedono ancora condizioni di instabilità che si manifesteranno al mattino lungo la fascia costiera e collinare con possibili addensamenti associati ad occasionali precipitazioni, mentre dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio è previsto un nuovo aumento della nuvolosità sulle zone interne e montuose con rovesci e manifestazioni temporalesche, con schiarite lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa. Dalla serata è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità su gran parte del territorio regionale.

Temperature: Generalmente stazionarie ma con valori ancora al disotto delle medie stagionali.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti settentrionali, specie lungo la fascia costiera e collinare. Dal pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti occidentali.

Mare: Generalmente mosso.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…