Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Shoah. Eventi in Abruzzo per non dimenticare

Il Giorno della memoria, 27 Gennaio, ecco alcuni appuntamenti in Abruzzo

 

Pescara. Cittadinanza a Segre

Un intero weekend di iniziative, tra le quali il conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, alla Brigata Ebraica e a tutte le Vittime della Shoah, che culmineranno con le celebrazioni di lunedì 27 gennaio, Giorno della Memoria. È la rassegna di eventi dal titolo 'Shoah - Le ragioni della memoria', promossa dall'amministrazione comunale di Pescara, come proseguimento del percorso iniziato lo scorso 15 settembre, quando "per la prima volta si è celebrata la giornata europea della cultura ebraica". Ad illustrare le iniziative in programma nel corso di una conferenza stampa è stato il sindaco Carlo Masci. Gli eventi coinvolgeranno amministratori, studenti, intellettuali e, soprattutto, cittadini.

Le celebrazioni prenderanno il via sabato 25, alle 17.30, con una seduta solenne del Consiglio comunale per la cerimonia di conferimento delle cittadinanze onorarie. Si prosegue domenica, con la presentazione dei volumi "Vite in gioco" di Franco Palmieri e Lisa Billig e "Dire l'indicibile" di Carlo De Matteis, in collaborazione con Educals e Museo delle Genti d'Abruzzo. Lunedì 27 nella sala consiliare di Palazzo di Città ci sarà il convegno "Shoah: Dio, uomo e memoria", con la cerimonia di consegna da parte del Prefetto della medaglia d'onore ai familiari di tre ex deportati nei lager.

Sono previsti, tra l'altro, interventi del vescovo di Pescara, monsignor Tommaso Valentinetti, di monsignor Giulio Masciarelli della segreteria del Sinodo dei Vescovi, di don Giuliano Savina dell'Ufficio ecumenistico e dialogo interreligioso Cei, di don Rafael V. Starnitzky della Pontificia Università Gregoriana, di Lisa Billig dell'American Jewish Committee, di Amy Rosenthal della 'John Cabot University' e dello storico Marco Patricelli. Concluderà le celebrazioni la cerimonia di scoprimento di una lapide commemorativa posizionata su una parete del Municipio.

Pescara, le razze non esistono

Anche quest’anno puntuale , Scienza Under 18 Pescara per l’Abruzzo promuove l’incontro con gli studenti sul tema: “Le razze non esistono…tra scienza, storia e arte”, nell’ambito della Giornata della Memoria, che si terrà il 25 gennaio 2020 alle 9.30 al Museo delle Genti d’Abruzzo. Coinvolgere i ragazzi in attività al di fuori dell’aula, creare occasioni di approfondimento e favorire l’arricchimento culturale sono gli obiettivi di Scienza Under 18 Pescara per l’Abruzzo, che da anni promuove momenti significativi rivolti ai ragazzi del territorio regionale.. A partire dalle 9.30, ragazze e ragazzi delle scuole coinvolte saranno protagoniste/i e interagiranno con relatrici e relatori invitati a parlare sul tema “Le razze non esistono…tra scienza, storia e arte”.

Questo il programma della giornata del 28 gennaio 2019: Saluto delle Autorità Relazioni: Dott.Ssa Maria Flava Zucco, Arcangelo Merla Professore di Fisica Applicata all’Università G. d’Annunzio Chieti-Pescara Carla Antonioli, coordinatrice scientifica Su18 Pescara per l’Abruzzo Parteciperanno, con video e performance, le alunne e gli alunni della Scuola Secondaria di I Grado G.Mazzini, Liceo Scientifico L. Da Vinci, Liceo Artistico Musicale Coreutico MiBe, Liceo Classico G. d’Annunzio ,Istituto Tecnico Statale T. Acerbo ,IIS A.Volta, IIS U. Pomilio Chieti. Saranno presenti i Dirigenti Scolastici e rappresentanti di Associazioni culturali. Dedicato alla memoria delle vittime dell'Olocausto il secondo appuntamento in Casa Ail con "Musica per la vita. I concerti del liceo musicale" in programma domenica 26 gennaio alle 18.

Sarà dedicato alla memoria delle vittime dell'Olocausto il secondo appuntamento con "Musica per la vita. I concerti del liceo musicale", la rassegna organizzata in Casa Ail grazie a una collaborazione tra la onlus, i docenti e gli allievi del Misticoni-Bellisario. Alle ore 18, nella sala convegni della struttura di via Rigopiano, si esibirà in "Holos Kaustos. Per non dimenticare" l'ensemble "A.F.O." composto da Roberto Torto al clarinetto, Antonio Pirozzolo e Alessandro Pensa ai violini, Olga Moryn alla viola, Alessandro Lumachi al violoncello, Gregory Coniglio al contrabbasso e Federico Laudadio al pianoforte. La direzione artistica della rassegna è di Antonella De Angelis. L'ensemble A.F.O. amalgama le diverse esperienze artistiche dei suoi componenti la cui musicalità e capacità di fondersi in uno squisito equilibrio sonoro, ha consentito di partecipare a numerose manifestazioni artistiche in stagioni concertistiche e spettacoli lirici. Ogni componente vanta un curriculum di esperienze concertistiche nazionali ed internazionali. L'ingresso ai concerti è libero. Per tutte le info: Casa Ail, tel. 366 70 67 043.

 Vasto celebrazioni

Lunedì 27 gennaio in occasione della Giornata della Memoria l'Amministrazione comunale ha organizzato tre eventi. Il primo appuntamento è in programma a Vasto Marina, presso il Cippo dell'ex campo di internamento in Viale Dalmazia (nei pressi di Piazza Rodi); il secondo appuntamento invece è previsto nella Sala consiliare del Municipio con la celebrazione Istituzionale dell'evento ed infine alle ore 19:00 uno spettacolo teatrale al Teatro Rossetti. Le iniziative istituzionali che l’Amministrazione Comunale ha programmato. Gli appuntamenti sono stati presentati dal Vicesindaco di Vasto, Giuseppe Forte alla presenza del Segretario Generale del Comune di Vasto, Anna Lucia Mascioletti, degli assessori Lina Marchesani, Paola Cianci e Luigi Marcello, del presidente del CdA della Scuola Civica Musicale Annamaria Di Paolo e Domenico Cavacini presidente della sezione Anpi Vasto.

Lanciano celebrazioni

Giovedì 30 gennaio ore 10 commemorazione Parco delle Memorie via Maria Eisenstein Lanciano. Il Comune di Lanciano e l'Anpi - Lanciano Sez. "Trentino La Barba" invitano la Cittadinanza a partecipare, unitamente alle rappresentanze degli Istituti scolastici e alle Autorità religiose e civili, alla cerimonia commemorativa che si terrà in occasione della Giornata della Memoria giovedì 30 gennaio 2030 alle ore 10.30 nel Parco delle Memorie in via Maria Eisenstein (internata numero 6), quartiere Cappuccini. Programma: ore 10.00 Raduno dei partecipanti ore 10.30 Deposizione corone di alloro alla targa in ricordo del campo internamento ebraico di Villa Sorge e al monumento del Samudaripen - Allocuzioni Ulteriori momenti di riflessione e conoscenza della tragedia della Shoah: sabato 18 gennaio, nel Salone "Benito Lanci" della Casa di Conversazione, si è tenuto il seminario "Le musiche afroamericane e la cultura ebraica - da George Gershwin a Amy Winehouse", con Stefano Zenni a cura dell'Associazione Culturale "L'Altritalia". Martedì 21 gennaio nel Teatro "Fedele Fenaroli" è andato in scena lo spettacolo teatrale "RUKELIE" di Orazio Ciancone, regia di Paolo Sideri a cura della APS Picsat Abruzzo. Giovedì 23 e venerdì 24 gennaio alle ore 9 (scuole) e ore 21 per la cittadinanza, al Teatro "Fedele Fenaroli", va in scena "Segre. Come il fiume - il racconto di Liliana Segre", con Alberta Cipriani, drammaturgia e regia di Antonio Tucci a cura dell'Associazione Teatro del Krak. Lunedì 27 gennaio doppia proiezione alle ore 18.30 e 20.30 nel Cinema Ciakcity Lanciano del film "La passeggera", di Andrej Munk a cura dell'Associazione Culturale "L'Altritalia". Martedì 28 gennaio, alle ore 17.30 nel Salone "Benito Lanci" Casa di Conversazione, "Maria Eisenstein e le altre", una conversazione sulle donne ebree internate con lo storico Gianni Orecchioni e la giornalista Maria Rosaria La Morgia, preceduta dai saluti della Presidente ANPI Lanciano Maria Saveria Borrelli.

Fossacesia, 27 gennaio, viaggio nella memoria

“Questa è una storia che finisce bene”. E’ la frase estrapolata dal libro della Senatrice a Vita, Liliana Segre, “Scolpitelo nel vostro cuore. Dal Binario 21 ad Auschwitz e ritorno: un viaggio nella memoria”, scelto per la Giornata della Memoria, che lunedì 27 gennaio, verrà celebrata nell’aula del Consiglio comunale di Fossacesia. La manifestazione, che vedrà la partecipazione degli alunni delle classi 4^ e 5^ dell’Istituto Comprensivo Polidoro, accompagnati dai docenti e dal Dirigente Scolastico, Mauro Scorrano, inizierà alle ore 9:30, con i saluti istituzionali. Il programma dell’evento prevede poi l’intervento dell’Assessore alla Cultura, Maura Sgrignuoli, che parlerà agli studenti della Shoa, sui motivi per i quali l’Amministrazione comunale di Fossacesia guidata dal Sindaco Enrico Di Giuseppantonio ha deciso di conferire la Cittadinanza Onoraria alla Senatrice a Vita e leggerà alcuni brani tratti dal libro della Segre, una delle superstiti ancora in vita dai campi di sterminio nazisti. Insieme all’Assessore Sgrignuoli, alcuni scritti sull’eccidio degli ebrei saranno letti dal Gruppo Teatrale Nino Saraceni. Sarà poi la volta degli alunni, che leggeranno alcune loro riflessioni sulla Shoa. Nel pomeriggio, dalle ore 16:30 alle 18, nella Sala Consigliare, sarà possibile consultare alcuni testi sulla deportazione e sterminio degli ebrei nei campi di concentramento e la replica delle letture del Gruppo Teatrale Nino saraceni. Alle 18, presso il Centro Diurno minori del Comune di Fossacesia, si terrà la rappresentazione teatrale “Ricordare per non dimenticare”.

Giorno della Memoria, le iniziative del Comune di San Giovanni Teatino

Tornano le "Vetrine della Memoria", mentre la Sala Consiliare ospiterà, il 27 gennaio, le classi dell'Istituto Comprensivo G. Galilei che hanno aderito al progetto "Di sana e robusta costituzione" sulla storia e la memoria della guerra in Abruzzo Per celebrare il "Giorno della Memoria", il Comune di San Giovanni Teatino ha organizzato una serie di iniziative finalizzate a mantenere vivo nella popolazione, e soprattutto fra i più giovani, il ricordo della Shoah. Torneranno anche quest'anno le "Vetrine della Memoria", con la diffusione di una serie di locandine che riportano frasi celebri sugli accadimenti legati allo sterminio del popolo ebraico, da apporre sulle vetrine delle piccole attività commerciali diffuse sul territorio. Lunedì 27 gennaio, dalle 10.30 alle 13, la Sala Consiliare del Comune ospiterà alcune classi dell'Istituto Comprensivo G. Galilei che hanno aderito al progetto comunale "Di sana e robusta costituzione – Storia e memoria della guerra in Abruzzo per una cittadinanza consapevole", in collaborazione con l'A.N.P.I. di Pescara e con il suo presidente Nicola Palombaro, che interverrà all'incontro. Gli studenti delle classi 3A, 3B, 3E e 3D dell'Istituto Comprensivo G. Galilei presenteranno dei lavori a tema. È prevista anche la collaborazione di Coop Alleanza 3.0 che, nell'ambito del progetto "La Biblioteca della Memoria" edizione 2020, donerà alcuni libri sulla Shoah alla Biblioteca della Scuola, alla presenza dei referenti territoriali Nadia Ponti e Paola Davani. Venerdì 31 gennaio, alle ore 15.30 e alle 17, nella Biblioteca Comunale ci sarà inoltre una doppia proiezione di "Corri ragazzo corri", film a tema del 2013 diretto da Pepe Danquart (ingresso libero, info e prenotazioni al numero 0854465815).

Ultima modifica il Venerdì, 24 Gennaio 2020 12:46
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…