Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Camera Commercio Chieti: duecentomila euro per rilanciare i centri storici

Chieti

Un fondo di duecentomila euro per rilanciare i centri storici La Camera di Commercio di Chieti ha approvato la sottoscrizione di un Accordo di Partenariato con i comuni di Chieti, Lanciano e Vasto

 

La Giunta della Camera di Commercio di Chieti ha recentemente approvato la sottoscri-zione dell’Accordo di Partenariato per la realiz-zazione di un programma di interventi per la rivitalizzazione delle attività economiche all’interno dei centri storici dei comuni di Chieti, Lanciano e Vasto.
L’Accordo, che è il naturale proseguimento delle attività già realizzate dall’Ente camerale con la re-dazione dei piani di marketing urbano, prevede lo stanziamento di un fondo di duecentomila euro a cui si aggiungeranno le risorse finanziarie messe a disposizione dalle tre amministrazioni comunali (70 mila euro ciascuna) non appena si concluderanno i necessari iter amministrativi.
«Lo scopo dell’Accordo è quello di sostenere concretamente – afferma Silvio Di Lorenzo (foto), Presidente dell’Ente camerale – il rilancio dei centri storici di questi importanti comuni attraverso azioni mirate, concordate con gli operatori economici,  che potranno riguardare l’incentivazione alla nascita di nuove imprese e la promozione di azioni utili a creare una forte identità territoriale nella rete distributiva e nelle filiere produttive insediate nei tre centri storici. 
«La validità delle iniziative della Camera di Commercio di Chieti sul rilancio dei centri storici – aggiunge Paola Sabella, Segretario Generale della Camera – è testimoniata anche dalla segnalazione tra le 20 migliori esperienze camerali a UrbanPromo 2012, importante manifestazione sui temi della rigenerazione urbana e del marketing territoriale che si terrà a Bologna il prossimo mese di novembre.»

fonte Abruzzopress

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
32654780