Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Recuperato 1 kilo e mezzo di eroina grazie ad un pensionato e il suo cane

il pacco era in un parco giochi. Il super cane è stato abilissimo

 

FRANCAVILLA AL MARE (CH) - Tre panetti di eroina, del peso complessivo di 1,5 chilogrammi, sono stati recuperati, lo scorso pomeriggio, dai Carabinieri della Stazione di Francavilla al Mare (CH) in un canneto adiacente il parco giochi ubicato nei pressi dello stadio comunale.

A far scattare l’intervento degli uomini dell’Arma è stato un pensionato di 72 anni ed il suo cane, un pastore tedesco. L’uomo, come tutti i pomeriggi, era a passeggio con l’animale quando ha notato che il suo cane voleva insistentemente avvicinarsi al canneto prospicente il parco giochi, peraltro pieno di bimbi a quell’ora del pomeriggio.

Il pastore tedesco, come fosse un abile cane – antidroga, forse attirato dal forte odore emanato dai tre imballi, ha condotto l’anziano davanti ad uno scatolone. Il pensionato, una volta aperta la scatola, si è reso subito conto di cosa contenesse ed, a quel punto, ha pensato bene di avvisare il 112. Immediato l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Francavilla al Mare che, unitamente ad una unità cinofila, hanno recuperato l’eroina e verificato che nella zona non vi fossero altri involucri.

L’ipotesi investigativa al momento presa in considerazione è che lo stupefacente sia stato abbandonato, nei giorni precedenti, da un corriere. Non a caso, nel fine settimana Francavilla al Mare e le zone limitrofe sono state interessate da un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Chieti. La numerosa presenza di pattuglie, anche durante la notte, deve aver preoccupato il corriere che ha quindi pensato di abbandonare lo stupefacente per poterlo tornare a recuperare in un secondo momento. Ma non aveva fatto i conti con il nonno ed il suo cane.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…