Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Loris: Veronica cambia versione, "e' stato un incidente"

Veronica Panarello cambia versione sulla morte del figlio Loris, che e' accusata di aver ucciso.

 

Interrogata nel carcere di Agrigento nei giorni scorsi, ha sostenuto che il bambino si e' strangolato da solo mentre giocava con una fascetta di plastica in casa.

Nel pomeriggio la donna e' stata accompagnata dagli inquirenti a Santa Croce Camerina per sopralluoghi in cerca dello zainetto di Loris, finora mai ritrovato, e nella sua abitazione dove il bambino e' rientrato il 29 novembre del 2014, ripreso dalle telecamere nella sua ultima immagine da vivo. L'incidente, secondo quanto sostiene ora la Panarello, sarebbe avvenuto mentre le accompagnata a scuola l'altro figlio.La donna, che finora aveva sempre affermato di aver lasciato Loris a scuola e di essere poi andata a un corso di cucina, adesso racconta di essere rientrata e aver scoperto il bambino esanime in casa. Dopo aver tentato di rianimarlo, sempre secondo la nuova versione, e' stata presa dal panico e ha inscenato l'omicidio. Ha portato cosi' il cadavere nel canalane dov'e' stato poi ritrovato dal cacciatore Orazio Fidone. (AGI) .

 

Etichettato sotto
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…