Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Cronaca

Cronaca (717)

i fatti di cronaca Abruzzo, Italia, Europa, Mondo, USA, tribunale, sentenze, arresti, Carabinieri, Guardia di Finanza

Incidente alla centrale nucleare di Leningrado in Russia. Panico tra la popolazione Fermato reattore nucleare uguale a quello di Cernobyl. Paura in Russia. Sfiorato un disastro nucleare.
Minacce e diffamazione aggravata dall'odio razziale: sono i reati ipotizzati dalla Procura della Repubblica di Roma che ha aperto un fascicolo di indagine in seguito alla pubblicazione sul sito 'Radio Islam' di un elenco contenente i nomi di persone di religione ebraica.
Bologna - "Non sarebbe stato da Sgarbi andarsene all'altro mondo al casello autostradale di Modena Sud. Capre, sono ancora qui": non rinuncia all'ironia Vittorio Sgarbi nel mandare un saluto nel suo sito Facebook a chi in queste ore, dopo il malore accusato nelle prime ore del mattino mentre passava in…
E’ finito agli arresti domiciliari, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 22enne di Archi (CH) arrestato, ieri pomeriggio, dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Atessa al termine di un controllo.
Casoli (CH) - Ennesimo episodio di truffa questa volta da 2500 euro messo in atto da falsi dipendenti INPS ai danni di una suora francescana.
Roma - E' morto ieri sera Licio Gelli, l'ex 'venerabile' gran maestro della loggia massonica deviata P2, protagonista dei segreti d'Italia e dello scandalo coppiato nel 1981 che travolse grande parte della classe dirigente italiana dell'epoca. Gelli, 96 anni, si e' spento nella sua residenza aretina di villa Wanda. E'…
Istanza legale per ritirare concretamente somma di € 31.716.216,38 attualmente depositata, a nome della procedura fallimentare, presso la Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti. E' stata inviata,oggi, a nome di oltre 60 lavoratori della Casa di Cura Villa Pini, creditori del Fallimento VILLA PINI D'ABRUZZO.
Parigi - Si era inventato tutto il maestro francese che aveva denunciato di essere stato accoltellato da un profugo sostenitore dell'Isis in una scuola materna di Aubervilliers, nella banlieue parigina adiacente a Saint-Denis: lo ha confessato lui stesso dall'ospedale in cui e' ricoverato con lievi lesioni all'addome e alla gola.…
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…