Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Nov 14, 2019

Pescara celebra la Giornata Mondiale della Prematurità

iniziative in Ospedale e ponte Ennio Flaiano illuminato di luce viola, il ...
Nov 14, 2019

Atri/corse TUA rimodulate. Sindaco: aree interne sono importanti per evitare isolamento

L'Amministrazione Comunale di Atri alla TUA: "Le corse verso le aree interne ...
Nov 14, 2019

Pianella, Filippone: al teatro comunale sparite ringhiere scivolo disabili

Gianni Filippone: "fino ad oggi, sugli scalini e sullo scivolo per i ...
Nov 14, 2019

Montesilvano, arriva il nuovo prg

Sono state presentate questa mattina le linee di indirizzo del nuovo PRG, alla ...
Nov 14, 2019

Montesilvano/sgombero in via Rimini. "Ancora 7 le occupazioni abusive" - video

Sul posto il delegato alla sicurezza e case popolari consigliere comunale Marco ...
Nov 14, 2019

Pianella: pubblicato il bando alloggi ERP

è riservato a categorie speciali E’ stato pubblicato dal Comune di Pianella ...
Nov 14, 2019

Chocofestival a Chieti con fabbrica di cioccolato e spettacoli

Corso Marrucino si trasforma in una enorme pasticceria all'aperto: stando, ...

Zaffiro Magazine

Nov 14, 2019

“Wineburger in Love”, quando l’hamburger incontra il vino

 Venerdì 29 novembre un esclusivo evento in casa Gramburger Lanciano (Ch), ...
Nov 14, 2019

Moncalieri Jazz 2019: gran finale con James Senese Napoli Centrale

Sabato 16 novembre - Ore 21.00 James Senese (voce e sax) Marco de Domenico ...
Nov 14, 2019

Fiumicino, i concerti al museo del saxofono

Dal 23 novembre al 21 dicembre 2019 Museo del Saxofono via dei Molini snc ...
Nov 14, 2019

Chieti/Museo Barbella, mostra del finlandese Soyle Yli-Mayry

Chieti. Verrà inaugurata venerdì 22 novembre alle 10, e resterà aperta fino al ...
Nov 12, 2019

"Ira" di Mauro Russo Rouge a Lanciano (CH)

quattro proiezioni dal 14 al 17 novembre, il terzo lungometraggio del regista ...

Notizie Abruzzo

0
iniziative in Ospedale e ponte Ennio Flaiano illuminato di luce viola, il colore simbolo della prematurità. Questa
0
L'Amministrazione Comunale di Atri alla TUA: "Le corse verso le aree interne vanno tutelate " ATRI. “Dopo le
0
Gianni Filippone: "fino ad oggi, sugli scalini e sullo scivolo per i diversamente abili davanti all’ingresso del Teatro
0
è riservato a categorie speciali E’ stato pubblicato dal Comune di Pianella il nuovo bando speciale, con scadenza
0
Corso Marrucino si trasforma in una enorme pasticceria all'aperto: stando, spettacoli, cooking show e tanti ospiti
0
Torna il doppio senso di marcia su via del Santuario. L'impresa sta effettuando la gettata dell'asfalto drenante
Cessione del quinto: a chi conviene?

Quello dei prestiti è un settore ricco di sfumature e spesso di novità. Ne sanno qualcosa gli italiani che anche nel 2019 hanno richiesto prestiti in numero massiccio per le più svariate motivazioni, una delle più frequenti è quella delle vacanze.

 

Detto questo, c’è una soluzione più scelta di altre in Italia per richiedere un prestito che è quella della cessione del quinto.

Per superare le lacune ancora presenti su questo argomento si può dire che per cessione del quinto si intende un prestito personale al consumo, a breve/medio termine, non finalizzato, ciò significa che non è legato a un acquisto. Le rate legate alla sua erogazione vengono rimborsate con la cessione di fino a un quinto dello stipendio o della pensione, cioè del 20% del percepito netto. Ed è proprio per questo motivo che prende questo nome. Come accade per qualsiasi altro prestito anche per questa formula ci sono alcune prerogative e altrettanti criteri da rispettare. Per prima cosa possono accedere alla cessione del quinto solo i lavoratori con contratto a tempo indeterminato o determinato, purché il piano di rientro del prestito non superi la data di termine del contratto e i pensionati. Del resto, il principio è lo stesso sia per i lavoratori che per i pensionati: la presenza di una busta paga dalla quale decurtare le rate legate al prestito.

Nel caso dei pensionati la scadenza del prestito non può però superare il novantesimo anno di età.

Quando e a chi conviene?

Non ci sono grossi dubbi. Se si è un dipendente pubblico, statale o privato con contratto regolare o se si può contare su una pensione, il prestito con cessione del quinto conviene perché presenta numerosi vantaggi.

Per prima cosa la rata e il tasso di interesse sono fissi, poi si tratta di una soluzione facile e rapida da ottenere, la durata può estendersi fino a 10 anni, si tratta di un prestito personale non finalizzato quindi non è necessario spiegare la motivazione della richiesta. Tra gli altri vantaggi ci sono il fatto che la restituzione delle rate avviene in modo automatico, così è possibile evitare dimenticanze e ritardi, che può essere rinnovato anche se si hanno altri prestiti in corso e che si può estinguere anticipatamente.

Ci sono alcuni soggetti che non possono in alcun modo accadere alla cessione del quinto, stiamo parlando di liberi professionisti con partita iva, dei soggetti che ricevono una pensione minima e di quelli che ricevono soltanto una pensione di invalidità o inabilità. Per avere maggiori informazioni è possibile visitare il sito https://www.cessionedelquintofacile.com/ che contiene tutto ciò che c’è da sapere di interessante per capire se si può accedere a questo tipo di prestito personale.

Si può rinnovare?

Tra i vantaggi di questa soluzione c’è anche la possibilità che permette di rinnovare la cessione del quinto, cioè di rinegoziarla. Non lo si può fare in tutti i casi. Secondo l’art. 39 della Legge 180 del 1950 è possibile farlo quando è già stato rimborsato almeno il 40% del debito complessivo, in altri casi non si può accedere alla rinegoziazione.

Ultima modifica il Venerdì, 23 Agosto 2019 12:47
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…