Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Intervista a Gianluca Vox dei TerzaCorsia

Gianluca di febouscirà il loro primo album e video, è una band che ha radici in Abruzzo e soprattutto ama la propria città: Montesilvano.

 "In un momento" nel "2012" 

devi saper rinunciare a tante cose. Ma se hai la passione, dentro, le rinunce non pesano”
“Bisogna assolutamente fare tutto quello che il cuore ti suggerisce... Solo così non si avranno mai rimpianti, perchè il cuore non sbaglia mai.

 

 TerzaCorsia cover band ufficiale dei Pink Floyd sotto il nome di Floyd On The Wing from TerzaCorsia e cover band ufficiale dei RadioHead sotto il nome di 15 Step from Terzacorsia.” 

 Gianluca di febo Il 19 Aprile 2010 uscirà il primo album inedito di Gianluca Vox e TerzaCorsia dal titolo “2012”. Il disco sarà pubblicizzato dal singolo "In un momento" dal quale sarà tratto un Video, affidato alla regia creativa di Andrea Pietrella.
Gianluca Vox, alias Di Febo, montesilvanese, cantante, tastierista e paroliere ha il duro compito di miscelare il testo con le musiche nate dall'alchimia armonica della band. Da anni il pubblico Abruzzese li segue nei concerti. “Siamo il gruppo abruzzese in assoluto che suona di più nel panorama che ci riguarda!” Asserisce sorridendo Gianluca. La band però gira tutta l'Italia e le regioni che apprezzano maggiormente il “made in Montesilvano” sono, oltre l'Abruzzo, Lazio, Marche, Puglia. Loro rappresentano l'eccezione della regola latina Nemo profeta in patria est.

Presenteranno “2012” a Roma il 19 Aprile, data di uscita, al Lian Club, un locale dove hanno suonato Negramaro, Paola Turci, Arisa, la nostra abruzzese Momo , Subsonica e tanti altri. La band si esibirà all'interno del GARLIC SHOW, una rassegna musicale organizzata da Mauro Di Maggio.
Gianluca è un instancabile musicista, infatti nei ritagli di tempo suona in altre due band come i Boomerang (cover band dei Pooh) e gli Hysteria (cover band dei Muse).
L'anno scorso ha, addirittura partecipato ad una tournee russa con i Division Band, gruppo Veronese con cui canta.
Cerchiamo di conoscere più approfonditamente Gianluca Vox:

 

1.Il titolo dell'album, 2012, è riferito alla fatidica data del calendario Maya?

Il titolo scelto non è legato alla famoso 2012, ma al fatto che noi abbiamo finito di registrare il disco il 20 Dicembre dell'anno scorso. Da qui la coincidenza e proprio per questo 2012.

 2.Da quando svolgi la professione di cantante?
Dal 1991 quello di cantante, dal 1980 (avevo 5 anni) quello di pianista classico

3.Quando hai capito che desideravi diventare un artista?
Io credo che alcune cose nascano dentro di noi e anche se te ne accorgi dopo un pò di anni, la predisposizione in quello che desideri fare ce l'hai dalla nascita

4.Ricordi la prima volta che ti sei esibito davanti ad un pubblico, cosa hai cantato?
La primissima volta fu lo Zecchino D'oro, poi nel 1991 appunto partecipai ad un concorso canoro a Loreto Aprutino dove presentai in coppia con una ragazza una canzone dei Tazenda. Ci piazzammo al IV posto e quello fu l'inizio di tutto, l'inizio della mia vita da folle musicista

5.Qual è il primo disco che hai acquistato?
Senza Ombra di dubbio ricordo che fu The Wall dei Pink Floyd e rimasi folgorato dalle atmosfere rock e acide allo stesso tempo di quel meraviglioso concept album

6.Quali sono i cantanti a cui ti sei ispirato prima di raggiungere il tuo stile?
Ne sono parecchi, ognuno di noi della band ha delle preferenze in merito, quindi ognuno ha portato qualcosa di se nei nostri lavori; per quel che mi riguarda senza ombra di dubbio cito i Pink Floyd, i RadioHead, David Bowie e i Talking Heads

7.Ad un ragazzo che desidera diventare un cantante o fare musica come te, cosa consiglieresti?
Consiglio di non smettere mai di credere nelle proprie possibilità di musicista.. Solo così riesci ad arrivare a qualcosa, in più la consapevolezza che se fai il musicista di professione, devi saper rinunciare a tante cose. Ma se hai la passione dentro le rinunce non pesano

8.Cosa si deve evitare e cosa si deve assolutamente fare per non avere rimpianti?
Bisogna sicuramente evitare di perdere l'entusiasmo per quello che si fa. E' il segreto per andare avanti e ottenere risultati. Bisogna assolutamente fare tutto quello che il cuore ti suggerisce... Solo così non si avranno mai rimpianti, perchè il cuore non sbaglia mai. Ci vuole anche un pizzico di incoscienza e la tenacia che serve soprattutto nei momenti bui, quelli nei quali magari non riesci a vedere la luce per il futuro, ma che in realtà c'è sempre.. basta trovare il giusto sentiero :)

 


9.C'è il verso di una poesia o una frase che ti è particolarmente cara?
Sono parti di miei testi quelli che mi sono più cari. Ne cito un paio. 1 "I ricordi viaggiano pigri nell'anima instabile che li abbandona. Sono passaggi di vita vissuta che creano scompiglio ad un presente troppo ovvio." 2 "Qui in un momento l'era della mia esistenza è in movimento, qui dentro il tempo la mia nuova nascita esplode dentro."

10. Un messaggio per Montesilvano e le tante persone che ti seguono?
Vi amo tutti e vi porto sempre nel cuore. Un ringraziamento particolare a tutti quelli che mi sono stati vicino in un momento difficile per la mia famiglia dalla quale siamo finalmente usciti indenni per fortuna. Chi leggerà avrà capito a cosa alludo :)) Che altro dire. Siete sempre tantissimi ai nostri concerti e vi amo anche per questo.
Spero che l'album di prossima uscita vi piacerà. Un abbraccio a tutti

Grazie a te Gianluca, siamo orgogliosi di te!

 

 

 

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…