Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Asso di Roma, dal calcio sui social alle serate nei Nights

In esclusiva. Ragazze in topless, pornostar come Megan Love che, a quanto pare, ha riscosso successo. Stefano Casini, romano, già intervistato, oggi racconta come si evolve la sua carriera da blogger e anchorman.

 

 

Stefano Casini, meglio conosciuto sui social come Asso, blogger in diretta social, 30 anni, passione infinita per la Roma, è conosciuto per le anticipazioni sulla squadra Giallorossa, le cosiddette 'Bombe di mercato', i commenti quotidiani e brevi momenti real sulla propria vita privata in cui coinvolge anche amici come Andrea Popio, che lui chiama affettuosamente “sbiadito”.

 

Dal proprio negozio nella zona di Boccea, si connette con migliaia e migliaia di gente, che commenta, lo incita, gli fa domande, gli chiede di salutarlo.

 

Il futuro della tecnologia lo stiamo vivendo ora, si potrebbe dire.

 

E' un'onda in aumento sul social: orde di dirette di persone di tutto il mondo che parlano dei più disparati argomenti, con l'intento di farsi conoscere, passare il tempo, alcuni aggregano numeri di persone da capogiro. La lotta per accaparrarsi i followers si combatte solo avendo a disposizione se stessi e le abilità comunicative.

 

Un nuovo modo di fare intrattenimento? Essere se stessi è un concetto che rischia di perdere di significato, aprire voragini di crisi interiore per i pensatori da competizione. Innegabile rimane la spontaneità che conserva questo fenomeno: concede a tutti indistintamente una chance.

 

Stefano Casini, blogger rilassato e a proprio agio davanti alla fotocamera, appare senza artificio e copione, e la chance la sta costruendo. Spesso si irrita, a volte si lascia scappare epiteti e esclamazioni 'forti', troppo 'forti' nelle dirette. Questo modo di essere senza veli nella comunicazione lo ha fatto conoscere, soprattutto ai tifosi della Roma. Negli ultimi tempi il suo atteggiamento gli sta procurando, addirittura, ingaggi nei locali. Come ad esempio un Night di Roma che lo ha voluto come “special guest”, si dice così, all'americana, tra topless e pornostar per ben due serate.

 

Tre ragazze girate di schiena, piegate a 90°, hanno accompagnato la prima 'ospitata' di Asso, in programma un talk show con domande, interventi e qualche commento calcistico, insomma il Festival del testosterone.

 

Nella seconda serata Stefano Casini in diretta sul proprio canale social, con migliaia di seguaci, con Megan Lov, pornostar, tra le urla di chi chiedeva a gran voce dalla platea, un 'saggio' delle sue qualità.

 

Come sono sembrati i commenti del tuo pubblico?

All'80% sono stati positivi e incoraggianti davanti a questa esperienza condivisa sulla mia pagina di Fb. Qualcuno... mi ha scritto che mi sono “venduto come tanti”. Mah ognuno esprime il proprio parere. Va bene.

 

Cosa si aspettano, secondo te, in futuro?

Che io possa scrivere per una testata giornalistica sportiva i pronostici del calcio mercato sulla Roma o una rubrica su una radio, tv.

 

Hai fatto qualche provino? Mandato Curriculum a qualche editore?

No, non mi piace chiedere, elemosinare come tanti, se vogliono mi contattano loro. Se interessa a qualcuno il mio discorso.

 

Vuoi costruire il tuo personaggio da solo?

Si perchè io sono sempre uguale, non cambio.

 

Tu sei stato il primo sui social a fare dirette?

Il secondo, devo ammettere, il primo è stato Er Faina.

 

Qualche mese fa avete fatto una diretta social insieme. Siete su fronti diversi: tu della Roma e lui della Lazio. Siete amici?

Si, ci sentiamo ogni tanto. Io parlo più di calcio nelle mie dirette, lui commenta fatti di cronaca o intrattenimento tv.

 

E' cresciuto il popolo delle dirette?

Si, tantissimo, sono tutti affascinati.

 

Perchè, secondo te?

Rappresenta una sorta di sfogo, tu raccogli le varie istanze, chi fa le dirette si sente come un leader, capogruppo.

Allora pensi anche alla politica?

No, no, mi piacerebbe solo diventare il presidente di una squadra di calcio. Non mi interessa la politica.

 

E al grido di #DaJeNoi saluta tutti i suoi fans.

Ultima modifica il Mercoledì, 29 Marzo 2017 20:59
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…