Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Interviste

di Lino Manocchia

mario capecchiNEW YORK, 27 Maggio ’10 -

 

Buon giorno professor Capecchi. Parliamo italiano o inglese?

«Preferirei inglese. Che vuole? Sono nato in Italia nel 1937 a Verona e “parlicchio” la lingua madre soltanto quando vado in Italia una volta l’anno, per una breve vacanza e per impartire lezioni all’Università di Bologna, tuttavia quel po’ di italiano che ancora alberga nella mia mente lo insegno a mia figlia Misha, che è un’ottima calciatrice.»

 

Lino Manocchia

Abbiao l'onore di avere come inviato in USA,LIno MAnocchia, un grande giornalista italo americano che ha intervistato eprsonaggi veramente mitici come Maryl Monroe, amico di Paul Newman, Perry Como e il nostra DEan Martin. Ecco un'intervista che presenta LIno Manocchia

A dispetto di chi lo vuol mettere alla gogna ed archiviarlo come un povero emigrante senza epigone, Lino Manocchia è da diversi lustri un protagonista del teatri giornalistici radiotelevisivi e molto di più di quel che i suoi invidiosi e biliosi nemici, meno dotati e meno audaci, petulantemente gli contestano. Miscela esplosiva di estro e di calcolo, impulsività e scetticismo, spregiudicatezza e circospezione. Non è un uomo, è un  Concorde. Eppure non c’è interlocutore più amabile ed agguerrito, conversatore malizioso, cortese,metaforico, allusivo, pesa le parole, misura i gesti.

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
29008132

Video Intervista

Intervista a Giampaolo Giuliani
Seconda parte intervista Giuliani