Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Interviste

Sandro GalantiniNEW YORK, 19 Maggio ’10 - E' un giornalista e storico con stile accattivante, consumato nella ricerca delle fonti di vasta portata e meticoloso nella loro esegesi. Entra nel soggetto, lo rimugina e lo estrae limpido come le acque dell'Adriatico. Si chiama Sandro Galantini (foto), 45 anni, occhio ironico, ha lo stile compunto e distaccato. Cortese, metaforico, allusivo, sfuggente, pesa le parole non alza la voce, misura i gesti.

“Un caffè forse” di Claudio Amicantonio,

 Domani 17 aprile, alle 18,30 presentazione di alla Feltrinelli di Pescara.

 

"Un caffè forse" non è certo il suo primo libro ma il suo primo romanzo che sta riscuotendo successo. Ha scritto molte pubblicazioni, sì, ma come studioso di filosofia e preferisce parlare del suo romanzo che considera più interessante perchè è convinto che la filosofia sia inaccessibile a molti e innaturale per l'uomo.

pergamenaRenato De Deo, presidente dell'associazione “Giardino della Poesia”, nel suo locale ad Ortona è riuscito a creare un Centro filosofico e spirituale, coadiuvato dalla presenza di Amedeo Gaetani, scrittore e teologo. Nel giardino, tra gli alberi e la vegetazione, si possono notare tanti biglietti con poesie e espressioni artistiche che racchiudono l'essenza stessa del circolo.

Molti artisti danno il loro contributo culturale con eventi, incontri, presentazioni 

Gianluca di febouscirà il loro primo album e video, è una band che ha radici in Abruzzo e soprattutto ama la propria città: Montesilvano.

 "In un momento" nel "2012" 

devi saper rinunciare a tante cose. Ma se hai la passione, dentro, le rinunce non pesano”
“Bisogna assolutamente fare tutto quello che il cuore ti suggerisce... Solo così non si avranno mai rimpianti, perchè il cuore non sbaglia mai.

I lavori di via Adige, la nuova fontana- rotonda davanti alla stazione e l'apertura della variante ss16 sono circondati da polemiche, se ne sentono di tutti i colori. Da una parte le voci di corridorio, che girano alla velocità della luce, confondono i cittadini. Dall'altra, però, l'Amministrazione pecca nella mancanza di coinvolgimento, a tal punto che, a volte, la maggior parte degli abitanti si sentono esclusi dalla vita politica.

Noi, del Giornale di Montesilvano, siamo andati a chiedere direttamente spiegazioni  al geometra del Comune che segue i lavori, Rino Tasso, per capire se le polemiche sono acrobatiche semi verità, illazioni o supportate da fatti.  Gli abbiamo rivolto, senza indugi, le domande suggeriteci da alcuni cittadini di Montesilvano.

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
31592493

Video Intervista

Intervista a Giampaolo Giuliani
Seconda parte intervista Giuliani