Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Vallerano. La notte delle candele biglietto solo per 20mila persone

Il biglietto costa 10 euro. Sabato 31 agosto 2019 La notte delle candele di Vallerano XIII edizione L’arte salverà il mondo Vallerano (VT).

Costi ingresso: Gratuito: bambini da 0 a 5 anni Ridotto: € 5,00 + diritto prevendita - bambini da 6 a 13 anni Intero: € 10,00 + diritto prevendita - adulti Pacchetto Famiglia: € 25,00 + diritto prevendita - 2 interi + 1 ridotto (6-18 anni)

Torna a Vallerano, nel cuore della Tuscia viterbese, l’evento più romantico dell’anno che vede scenografare l’antico borgo con oltre 100mila candele, cornice di multipli eventi artistici e musicali. Ad anticipare la manifestazione la rassegna “Piccole serenate notturne” con tre concerti il 21,23 e 25 agosto. Vendita a numero chiuso online con speciali convenzioni per famiglie.  Tredicesima edizione per LA NOTTE DELLE CANDELE DI VALLERANO: la prima, l’unica, l’inconfondibile iniziativa nata nel cuore della Tuscia viterbese per coinvolgere, al chiaro di luna e fiaccole, abitanti e visitatori in un turbinio di eventi culturali agiti in ogni angolo, vicolo, piazza del Paese.

Come da tradizione, l’ultimo sabato di agosto – il 31 nel 2019 – l’Associazione Notte delle candele di Vallerano ha in programma una serie ancor più articolata di iniziative che quest’anno saranno incentrate sul tema “L’arte salverà il mondo”. Dopo i successi in Andorra con la gemellata “Nit d’Espelmes” lo scorso giugno e “La notte delle candele in polvere” al Castello di Santa Severa, si darà il via, dal tramonto in poi, alla versione ufficiale della celebre manifestazione che richiama ogni anno migliaia di visitatori da ogni parte di Italia ed Europa.

Quasi trenta saranno questa volta gli artisti coinvolti, che si esibiranno in contemporanea e ad oltranza, a partire dalle 21, in ogni scorcio del Paese. Questo l’elenco dei protagonisti, performance e luoghi: Valeria Carissimi in “Arpa Magica” (Piazza Ospedale); Federico Paris in “La dea della Luce” (Via d’Oratorio); Visioniaudio & Alo + guest (Largo S. Andrea); Zastava Orkestar (Giardino comunale); Orchestra Minima Mysticanza (Piazza S. Vittore); Balletto di Viterbo (Piazza Casalino); Sefarad (Via dei Granari); Andrea Baldasseroni in “Hang percussion” (Giardino Centro Storico); La banda Gig Band (Via Colle a Frio); Clown Godié (Giardino comunale); Vibrella Sound (Largo Trento), Fuoco e arti di strada (Via Colle a Sole); Traindeville (Piazza padella); Yarn Bombing Eterea (Via Cellari); Banco di luce di Jan incoronato (Via Cellari); Serenate racconti e canzoni d’amore (Via dei Merli); Compagnia Tetraedro (Piazza della Repubblica); Ballata di mezzanotte con trio d’autore (Piazza della Repubblica); 0761 Crew breakdance (via della Pieve); Vincenzo Icastico Band (via della Pieve); Ali di farfalla (Via della Pieve); Mercatino delle antiche botteghe farnesiane (Piazzale Madonna del Ruscello); Paraliturgia Rivoli Luminosi di carità (Piazzale madonna del Ruscello); Federico Paris in “Una testa fra le nuvole” (Via Nanini); Dj-Zone (Via Cellari); installazione fotografica “Effetto notte. Il vivaio delle immagini” (Via dell’Ospedale); Armaka Animation itinerante. Ad anticipare La Notte delle candele, come da tradizione, sarà la rassegna Piccole Serenate Notturne, organizzata dal Comune di Vallerano, che quest’anno si svolgerà in piazza dell’Oratorio a Vallerano il 21, 23 e 25 agosto, con tre concerti, alle ore 21,30, ad ingresso libero: si inizia con la musica tanguera dei Malandrin per proseguire con le note balcaniche della Zastava Orkestar e concludere con le canzoni da viaggio di Traindeville.

 

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…