Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Pescara, 19 posti al Comune. Montesilvano, Azienda speciale, assume 10 professionisti

Pescara, inizio test il 29 aprile. Montesilvano come partecipare al bando per 10 posti da professionista.

 

 

Pescara. Aggiornate le date delle prove: si comincia il 29 aprile e si andrà avanti fino al 10 maggio.

Variate alcune date: il 9 maggio la prova per gli Autisti; il 3 la preselettiva per gli Istruttori di Vigilanza per i 19 posti al Comune di Pescara.

La prima prova selettiva scritta per il profilo di autista. I test si terranno all’interno del Pala Fiere di via Tirino secondo il calendario definito dal Settore Personale e pubblicato sul sito internet nella sezione concorsi, in cui sono riepilogate tutte le informazioni inerenti le prove.

19 posti a concorso consentono di potenziare il piano assunzionale degli anni precedenti. Le posizioni sono: 4 da istruttore direttivo amministrativo D; 3 da istruttore direttivo contabile D; 1 da istruttore direttivo socio-culturale D; 2 da istruttore direttivo tecnico D; 1 da istruttore direttivo geologo D; 2 da istruttore tecnico perito C; 1 da istruttore amministrativo C; 2 da istruttore informatico C; 1 istruttore di vigilanza C; 2 autisti B.

In tutto 9.558 sono invece le domande pervenute per i diversi profili richiesti: 380 per Istruttore Direttivo socio-culturale; 1.497 per Istruttore Direttivo amministrativo; 850 per Istruttore Direttivo contabile; 124 per Istruttore Direttivo geologo; 677 Istruttore Direttivo tecnico; 180 per Istruttore tecnico perito; 455 per Istruttore informatico; 1.371 per Istruttore di vigilanza; 2.489 per Istruttore amministrativo e 1.544 per Autista. A tutti i concorrenti, hanno risposto alle varie selezioni in circa 10.000.

Montesilvano, cerca 10 professionisti per il progetto Sprar minori. Le domande scadono il 27 maggio

Tre educatori professionali, uno psicologo supervisore, 5 psicologi e un assistente sociale. Sono 10 le figure da coprire nell’avviso pubblico per la costituzione di una long list di professionisti emesso dall’Azienda speciale per i servizi sociali del Comune di Montesilvano. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 27 maggio. I professionisti sono richiesti per il progetto Sprar per minori (oggi denominato Siproimi, Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati) per il quale il Comune ha ricevuto un finanziamento di 1.700.000 euro all’anno per tre anni (1.691.118 euro per la precisione). L’iniziativa, risultata la prima in Italia, permetterà di diminuire la presenza di migranti adulti a favore dei minorenni. Ci saranno, infatti, 40 ragazzi che saranno seguiti dall’Azienda speciale in città e altri 12, sei a Picciano e sei a Elice.

I requisiti previsti, generali e specifici, devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di partecipazione alla procedura comparativa. Per l’inserimento nella long list il candidato dovrà far pervenire all’Azienda speciale per i servizi sociali la documentazione entro e non oltre le ore 12 di lunedì 27 maggio 2019, in una delle seguenti modalità: invio a mezzo pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; consegna a mano all’Ufficio protocollo dell’Azienda speciale tutti i giorni dalle ore 9:30 alle 12:30, negli uffici di palazzo Baldoni; spedizione in busta chiusa tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Azienda speciale per i servizi sociali del Comune di Montesilvano (palazzo “Baldoni”), piazza Indro Montanelli n. 1 – 65015 Montesilvano (PE). Per le informazioni dettagliate e per i fac simile di domanda si può consultare la pagina Internet del Comune: www.comune.montesilvano.pe.it cliccando sull’icona Azienda speciale, o direttamente su http://www.aziendasociale.it/

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…