Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Marmellata al prugnolo selvatico

di Luciano Pellegrini

Il prugnolo selvatico è un frutto dimenticato che matura all’inizio dell’autunno.

Nasce da una pianta selvatica che è facile vederla sui cigli delle strade di campagna, ma anche in montagna. I frutti sono molto aspri, di sapore acidulo, ed è difficoltoso raccoglierli perché i rami sono spinosi. Il frutto ha forma rotonda con superficie liscia, ricoperta da una patina chiara, il colore è bluastro tendente al nero quando è maturo. Il prugnolo selvatico ha proprietà astringenti, depurative, toniche, diuretiche e stimolano i processi digestivi.

Il consumo dei frutti produce un aumento dell'appetito, una sensazione tonificante e di calma. È anche una fonte di vitamina C. Oggi propongo la Marmellata.

INGREDIENTI

1 kg di POLPA di prugnolo 750 g di zucchero 1 mela 1 limone

PREPARAZIONE

Lavare i frutti di prugnolo e metterli in una pentola con un mestolo d’acqua. Cuocere fino a quando i frutti diventano molli. Togliere dal fuoco e con tanta pazienza, separare la polpa dai noccioli. Dopo questa operazione mettere nuovamente i frutti snocciolati nella pentola, aggiungere lo zucchero e la mela grattugiata. Girare con un cucchiaio di legno a fuoco basso per evitare che il composto si attacca sul fondo. A metà cottura, circa mezz’ora, aggiungere il succo di limone.

Quando la marmellata avrà la giusta consistenza, (fare la prova con il piattino…, deve staccarsi e non scivolare), è pronta. Invasare la marmellata bollente nel barattolo e per “ottenere la chiusura sotto vuoto”, chiuderlo e capovolgerlo per almeno cinque minuti.

Poi, raddrizzarlo e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente. Se si pensa di non consumare la marmellata in breve tempo, immergere il barattolo di marmellata in acqua, che andrà poi portata ad ebollizione per circa trenta minuti. Una volta aperto il barattolo, la marmellata dev'essere conservata in frigorifero.

CONSIGLI

Il limone e la mela sono utili come addensanti. Lo zucchero è un conservante naturale.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…