Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano, De Martinis incontra consiglieri M5S per rendicontazione 2018

Aggiornamento. Panichella: "Non ha incontrato tutti i consiglieri ma solo me".

Questa mattina, si legge in una nota, il neo sindaco De Martinis ha incontrato i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle per il rendiconto di gestione dell’esercizio 2018, punto di discussione inserito all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale.

Il sindaco nella nota diramata ha scritto: "Ho illustrato ai consiglieri le varie problematiche degli ultimi due mesi dovute alla carenza di organico e alla mole di lavoro dei dipendenti comunali impegnati nell’organizzazione della scorsa tornata elettorale. Ho spiegato inoltre l’importanza di discutere il rendiconto di gestione nella prima assise del 19 giugno, evitando così di bloccare la macchina amministrativa e finanziaria per il bene della città". Riferisce Ottavio de Martinis, "Si è ragionato sui problemi urgenti da risolvere alla vigilia della stagione estiva: dal decoro urbano alle spiagge accessibili per disabili fino agli eventi estivi. Alla fine dell’incontro il consigliere Raffaele Panichella ha garantito la massima collaborazione."

"Ringrazio i consiglieri del M5S per aver compreso che, al di là della tempistica dei documenti, il bene della città è prioritario, ritengo sia un buon inizio per proseguire l’azione amministrativa con il contributo e il coinvolgimento delle varie forze di minoranza".

Romina Di Costanzo: "mi pare strano"

"Anche il vocabolario Treccani declina collaborazione in politica come 'Partecipazione alla maggioranza governativa da parte di un gruppo tradizionalmente all’opposizione'." Così commenta la notizia Romina Di Costanzo, Consigliere Comunale PD, "Pertanto mi pare strano che l'incontro politico con una forza di opposizione che ha addirittura sollevato un problema di forma relativo alla tempistica di approvazione del bilancio su cui pende di prassi una diffida del vice-Prefetto, si concluda con un esito collaborativo 'nella sostanza'. Comunque, tutto può essere".

Panichella, "voteremo sicuramente no al bilancio mercoledì"

Raffaele Panichella tiene a precisare, successivamente, che all'incontro di questa mattina con il sindaco di questa mattina era presente solo lui, "il nostro rilievo formale sull'ipotesi di valutazione del rendiconto 2018 è fondatissimo e anche De Martinis è d'accordo".

Fa sapere il capogruppo M5s, "De Martinis ha spiegato i motivi del ritardo e in virtù di questa spiegazione valuteremo un eventuale ricorso, ci sono gli estremi, ma andremo avanti solo nel rispetto e il bene della città, non per difendere la validità di una norma".

"Il bilancio avrebbe dovuto essere approvato entro Aprile, è stato redatto dal settore finanziario del Comune, il personale è ridotto all'osso, ci sono stati rallentamenti amministrativi, le elezioni hanno ulteriormente rallentato tutto." Panichella riferisce che il m5S "ha preso atto delle giustificazioni" e tiene a sottolineare, infine, "noi voteremo sicuramente no al bilancio nella prima seduta consiliare di mercoledì, non solo per ragioni formali, ma anche sostanziali".

Ultima modifica il Venerdì, 14 Giugno 2019 18:42
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…