Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano, manutenzione dei giochi nei parchi

Si sono conclusi ieri i lavori di riqualificazione dei giochi di alcuni parchi pubblici di Montesilvano.

Gli interventi di manutenzione, dopo una ricognizione degli uffici tecnici comunali, sono stati effettuati dalla ditta Service Wood Sistem agli arredi in legno, in metallo e plastica presenti in sette parchi comunali. E’ stata inoltre necessaria la sostituzione di pezzi rotti di panchine, altalene, scivoli e la verniciatura e saldatura di giochi, con la messa in sicurezza di alcuni pezzi. Il tutto si è svolto nell’ottica del miglioramento del decoro urbano di alcune aree verdi, in particolare dei parchi: Le Fiabe, Dean Martin, Liberazione, Unità d’Italia, Le vele, Baden Powell e Marino Di Resta. I lavori sono iniziati il 20 agosto scorso e sono stati ultimati oggi. La spesa totale è stata di 12.150,00 euro.

“I parchi, al pari delle piazze, sono i luoghi deputati alla socialità – ha detto il sindaco Ottavio De Martinis – ma anche i luoghi dove i bambini trascorrono la maggior parte del tempo libero e i giochi se non vengono riparati nel tempo diventano trappole pericolose per i più piccoli. Nei parchi inoltre si sviluppano una serie di attività che vanno dallo sport e sono sede spesso anche di attività scolastiche, di incontro fra le persone e dei loro animali domestici. L’intento dell’amministrazione comunale è di migliorarli e di renderli sempre più ricchi di occasioni fruibili per le famiglie e i bambini”.

Soddisfatto anche l’assessore al Verde pubblico Paolo Di Blasio che ricorda come sia importante per ciascun cittadino la cura degli spazi condivisi: “Montesilvano può considerasi tra le città principali d’Abruzzo come numero di abitanti e deve avere spazi verdi più curati, più puliti e maggiormente accessibili. Questa è una nostra priorità e il verde, in una città dove in passato si è costruito molto, deve diventare protagonista con un’azione di manutenzione costante. In questi mesi abbiamo ascoltato le richieste di numerosi cittadini, insieme a loro vogliamo migliorare la città, per risvegliare il loro interesse e la volontà di lavorare per il bene comune così da coinvolgere nella cura degli spazi locali i residenti affinché possano fare sentire loro questi luoghi”.

Etichettato sotto
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…