Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano,  N voti X “grazie” la formula 'quantistica' dei consiglieri di maggioranza

salutano e ringraziano dai social i candidati del sindaco Ottavio De Martinis con la formula 'quantistica' che moltiplica i grazie x i voti ricevuti.

 

Nel dopo voto le pagine social pullulano di sorrisi e grazie moltiplicati per i voti ricevuti agli elettori e 'Gunga din' della politica, presi da entusiasmo per il successo conseguito in questa campagna elettorale che ha visto incoronare al primo turno, a furor di popolo, Ottavio de Martinis, sindaco della città di Montesllvano con il quasi 67% e 17622 voti.

Perlopiù volti della precedente giunta si sono riconfermati, si affaccia, però, qualche volto nuovo dentro.

Lega primo partito.

Secondo classificato nella Lega, dopo Deborah Comardi, dice “È stata una campagna elettorale bella e come al solito affascinante dal risultato personale (650 voti ......netti) straordinario, grazie a tutti” posta Ernesto De Vincentiis, assessore al turismo e verde pubblico, che fa sapere, dopo le punzonature a tutti al Parco Le Vele: “P.S. unica nota dolente "MI HANNO FREGATO LA BICI" il mezzo di spostamento a cui tengo di più....."

Tanti messaggi e like sulla pagina di Adriano Tocco che adotta la formula: “403 volte grazie”. Impegnato nel turismo albeghiero, è al suo terzo mandato. In una dura competizione nella lista della Lega, è tra i 20 più votati nella classifica generale.

“494 GRAZIE!!!” Per Valentina Di Felice, anche lei Lega, “Grazie a tutti voi che avete reso speciale questa campagna elettorale...” Ringrazia Di Felice Senior, ex assessore, “Grazie al MIO CAPITANO, il mio papa', infaticabile sostegno in questi giorni ad alta tensione, entusiasta come un ragazzo alla prima candidatura, che mi ha letteralmente guidato in ogni via della nostra citta’”. E la ex presidente della commissione bilancio dice: “Grazie al mio compagno di avventura, Giuseppe Mene', con cui ho sognato di stare in consiglio comunale e cosi' sara'! Mi dovra' sopportare per i prossimi 5 anni” “Chi mi conosce lo sa che sono più per il fare che per il dire...”

Scrive Corrado Di Battista, 507 voti, 11° tra nella classifica delle preferenze generali, candidato con la Lega, presidente uscente della commissione urbanistica. “Oltre ad essere molto soddisfatto, grazie a voi, ho quasi raddoppiato le preferenze rispetto alle scorse elezioni.” Sulla scia dell’entusiasmo aggiunge, “Grazie a chi negli anni mi ha sempre stimato, sia come professionista (geometra) sia come consigliere. Ringrazia i sostenitori e la famiglia” E poi “Vi prometto che farò di tutto, del mio meglio, per ripagare questa vostra fiducia”. Ringrazia anche lui i ‘Gunga din’, “Grazie a chi mi ha sponsorizzato con altre persone, conoscendomi bene e stimando la mia persona.” E “Io sono già pronto per mantenere le mie promesse e sono certo che con il nuovo sindaco riusciremo in questa avventura!”

Formula quantistica: “CinquecentosessantasetteVolteGrazieGrazieGrazie” scrive sotto la foto del brindisi Barbara Di Giovanni, candidata con la Lega, riconfermata consigliere comunale.

Entrano anche A.H. Aliano e esordisce Paola Ballarini II.

Montesilvano in Comune secondo partito

“Praticamente dovrei ringraziare uno ad uno le 603 persone che mi hanno dato la grande responsabilità di rappresentarle in comune...Il mio impegno sarà come sempre massimo”.. Le lapidarie parole sul social di Paolo Cilli, assessore uscente ai servizi, dimesso durate il suo mandato e poi rientrato, uomo di spicco di Carlo Tereo De Landerset, l’ingegnere svetta nella lista Montesilvano in Comune che ha ottenuto 3937 voti, oltre il 15% e più di forza Italia.

Formula quantistica anche per Feliciano D’Ignazio che scrive a caratteri cubitali, “558”, seguito da “volte grazie”. L’ex consigliere PD uscente, candidato nella lista di De Landerset risulta il secondo in classifica subito dopo Cilli.

Al terzo posto della lista Montesilvano in Comune è il presidente uscente della commissione cultura e sport, che fa sua la formula scientifica “#CINQUECENTOTRENTATRÈ volte WOW!!!” Alessandro Pompei, passato alla storia dell’Amministrazione Maragno per i graffiti Street Art commissionati che suscitarono polemica dichiara: “533 voti sono tantissimi, ma tantissima è anche la responsabilità che sento davanti all'opportunità di potermi occupare ancora della mia #Montesilvano, cosa che farò con la passione, l'impegno e la rettitudine di sempre. Saranno 5 anni bellissimi, fidatevi di me!”

Forza Italia

Lino Ruggero, 740 voti, e Francesco Maragno,671, sindaco uscente, che 5 anni fa affrontarono il ballottaggio l’uno contro l’altro, dopo Comardi, sono risultati il secondo e il terzo dei più votati e i primi due di Forza Italia. La rivincita di Ruggero. Il partito di Silvio Berlusconi ha trionfato in questa classifica. Il terzo è l’assessore uscente Valter Cozzi, lavori pubblici. Ringraziano tutti sui social, tranne l’ex sindaco che non ha profilo.

Fratelli D’Italia entra Forconi

Se il primo classificato di Fratelli d’Italia è Stefano Di Blasio al secondo posto c’è Marco Getulio Forconi, una new entry che vale ben 354 voti. Il ‘Patriota’, candidato anche a Pescara, dove però non ha totalizzato voti sufficienti, posta, “Sono a disposizione del partito e di tutti i pescaresi, anche di coloro che non mi hanno votato. Un impegno per il futuro: lavorare per diffondere cultura e legalità anche senza ruolo istituzionale. Ho contribuito a dare una 'ripulita' alla stazione centrale, farò lo stesso con Montesilvano”.

 

Il Consiglio comunale:

Lega 8 seggi: Debora Comardi, Giuseppe Manganiello, Ernesto De Vincentiis, Barbara Di Giovanni, Corrado Di Battista, Valentina Di Felice, Anthony Aliano, Paola Ballarini. Montesilvano in Comune, Paolo Cilli, Feliciano D'Ignazio, Alessandro Pompei e Alice Amicone.

A Forza Italia 3 seggi: Francesco Maragno, sindaco uscente, Lino Ruggero, Valter Cozzi A Fratelli D'Italia 2 seggi Paolo Di Blasio e Marco Aurelio Forconi.

Opposizioni 7 seggi: quattro per il Partito democratico, il candidato sindaco Enzo Fidanza, anche Antonio Saccone, Stefano Girosante e Romina Di Costanzo.

Tre seggi al Movimento 5 stelle, per il candidato sindaco Raffaele Panichella, per Paola Ballarini e per Gabriele Straccini.

Ultima modifica il Mercoledì, 29 Maggio 2019 15:32
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…