Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Kom a Chieti scalo, Grazie Vasco Tour

 A Chieti Scalo la prima data del “Grazie Vasco Tour” invernale che toccherà i principali club italiani dopo il grandissimo successo dei concerti estivi ed in attesa del disco di prossima pubblicazione 

 

Chieti – Il 6 ottobre i Kom, la più titolata cover band italiana di Vasco Rossi, apriranno il loro “Grazie Vasco Tour” invernale allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo (inizio ore 22.30).

Il tour toccherà i principali club di tutta Italia dopo il boom dei concerti estivi che hanno registrato presenze record di pubblico nelle più belle piazze della nostra penisola. Due ore e mezzo di grande spettacolo per il “Grazie Vasco Tour” della band che è già pieno di appuntamenti fissati per i prossimi mesi.

I Kom annunceranno a breve la data di pubblicazione del loro primo cd che seguirà lo strepitoso successo di critica e pubblico ottenuto con il singolo “Grazie Vasco”, brano inedito prodotto da Music Force, che è un atto d’amore verso il più grande artista italiano che ha rivoluzionato la storia del rock: questo l’obiettivo del brano che vede la straordinaria collaborazione di Claudio Golinelli “il Gallo”, uno che di Vasco se ne intende. Il bassista più famoso d’Italia, il braccio destro artistico di Blasco da oltre trent’anni e il basso storico dei suoi più grandi successi scende in campo per sostenere un’operazione musicale senza precedenti. Con “Grazie Vasco”, in un panorama artistico in cui le cover band attingono unicamente dai cantautori, ecco l’omaggio dei Kom al loro idolo. Dopo tanti anni di concerti durante i quali il gruppo ha cantato le intramontabili canzoni di Vasco, è stato il momento di ridare qualcosa indietro all’artista che ha permesso alla band abruzzese, capitanata da Mirco Salerni, di incassare successi, di calcare palchi importanti, primo tra tutti l’esibizione al Beach Arena di Rimini in occasione del Modena Park e di crearsi uno straordinario seguito di fan.

Il singolo ha avuto oltre 38000 visualizzazioni su YouTube diventando a tutti gli effetti un inno al rocker di Zocca per tutti coloro che amano le sue canzoni e che hanno vissuto e sono cresciuti con le sue inconfondibili note. Insomma una dedica universale che racchiude in un solo testo tutta l’esperienza dei numerosi fan che hanno vissuto canzone per canzone, che si sono emozionati più volte con “Siamo solo noi”, “Ogni Volta”, “Vivere”, “Sally” e “Toffee”, solo per citarne alcuni.

Il fatto davvero singolare è che a vivere tutto questo è stata più di una generazione, non c’è persona in Italia che non sappia intonare un ritornello di una delle più celebri canzoni di Vasco. Un artista che ha completamente cambiato il linguaggio musicale italiano degli anni Ottanta, creando un modo di esprimersi audace per l’epoca ma che si è subito espanso a macchia d’olio toccando le corde più profonde di tutti gli amanti della musica rock. Quello dei Kom è stato un atto di coraggio in un momento storico in cui si osa davvero poco, è dunque una voce fuori dal coro nella quale tutti si possono riconoscere: “Grazie Vasco” è sì una canzone dei Kom, ma è anche e soprattutto una canzone che è già diventata di tutti.

“Grazie Vasco” è stato un vero tormentone durante la scorsa estate.

Grande apprezzamento è stato mostrato dai fan del Blasco di tutta Italia e in particolar modo dai seguaci dei Kom, la famosa “loKOMotiva” che segue da anni la band in tutte le performance dal vivo.

Etichettato sotto
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…