Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Flash mob martedì anche a Pescara: Giù le mani dall'informazione

martedì 13 novembre, dalle 12 alle 13 in piazza Italia a Pescara. Anche WWF e Legambiente Abruzzo aderiscono al flash mob

 

Giù le mani dall'informazione. Anche il Sindacato Giornalisti Abruzzesi organizzerà per martedì mattina, davanti alla Prefettura di Pescara, un flash mob per la libertà di stampa a cui sono invitati a partecipare non solo tutti i colleghi, ma anche associazioni ed esponenti della società civile, che hanno a cuore un diritto fondamentale, quello dei cittadini a essere informati. "La catena di offese che esponenti del Governo rivolgono da mesi, indistintamente, a tutta la nostra categoria professionale - sottolinea il segretario Sga Ezio Cerasi - è il segnale di un fastidio nei confronti di ogni libertà, offende donne e uomini del nostro Paese, la loro capacità di scegliere, di riflettere su temi e problemi, di distinguere. Per questo vorremmo accanto a noi soprattutto i cittadini, coloro che ancora credono nei valori costituzionali e nell'informazione vera, quella che approfondisce la realtà quotidiana, quella che porta allo scoperto mafie, tangenti e malaffare. Quella che dà voce e illumina realtà sociali spesso dimenticate". L'appuntamento è per martedì 13 novembre dalle 12 alle 13 in piazza Italia a Pescara.

WWF e Legambiente Abruzzo aderiscono al flash mob indetto per domani. Le due associazioni saranno rappresentate dai rispettivi responsabili regionali oltre che dai soci che vorranno e potranno partecipare. “Il tentativo – sottolinea il delegato Abruzzo del WWF Luciano Di Tizio - di svilire la professione giornalistica e di tentare di mettere alla gogna, con toni peraltro a volte ineducati e offensivi, chi semplicemente compie il proprio dovere di informare i cittadini, è del tutto inaccettabile, meno che mai se viene da persone che ricoprono un ruolo istituzionale”. “Saremo accanto ai giornalisti abruzzesi – dichiara invece il presidente di Legambiente Abruzzo Giuseppe Di Marco - per sottolinearne il costante impegno in favore dell’informazione e anche l’importante ruolo che svolgono, indispensabile in una società pluralista e democratica”.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…