Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Pescara. Liceo classico, lunedì la ripresa delle attività.

Solo qualche aula ancora chiusa, per il resto non ci sono conseguenze per studenti e docenti.

Sono in fase di ultimazione il collaudo dell'impianto elettrico finalizzati alla riapertura e al ripristino  dell'Istituto, dopo le copiose infiltrazioni d'acqua degli scorsi giorni. Purtroppo, a causa di infiltrazioni tanto abbondanti, si è registrata l'avaria dell'impianto elettrico.  Questa mattina si sono ultimati gli interventi urgenti sulle aule e gli impianti per preparare il rientro dei studenti e docenti lunedì prossimo, 20 novembre, e la normale ripresa dell’attività didattica. La ditta MEPA elettroimpianti di Mammarella &C ha appena ultimato l’intervento, comunicando alla Provincia che tutti gli impianti sono sicurezza.

“Si è riusciti a tamponare una situazione che all'inizio sembrava molto difficile – dichiara il presidente Antonio Di Marco - e che, invece, in pochissimi giorni si è riusciti a risolvere, grazie anche ad una fattiva e costruttiva  sinergia con la dirigenza scolastica. In piena condivisione, infatti, si è stabilito di mantenere temporaneamente interdette sei aule interessate dalle infiltrazioni in modo da permettere un adeguato prosciugamento dei muri e il ripristino completo della salubrità degli ambienti. Nonostante tutto l'attività didattica verrà garantita senza eccessive penalizzazioni. Inoltre, con l’occasione, siamo riusciti ad effettuare verifiche su tutte le parti dell'istituto, anche su quelle non direttamente interessate dalle infiltrazioni”. Soddisfazione è stata espressa anche dalla dirigente Donatella D’Amico, che in pochi giorni, e dopo una consistente affluenza d’acqua, ha visto ripristinata la situazione antecedente all’allagamento.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…