Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Racconti

SEI CITTA’

Racconti

di Luigi Fiammata

L’AQUILA - Un bambino nato nel 2009 a L’Aquila, il prossimo anno andrà in prima elementare. Dentro un Modulo ad Uso Scolastico Provvisorio.

I nomi dei mesi

Racconti

di Luigi Casale

Gennaio; febbraio; marzo; aprile; maggio; giugno; luglio; agosto; settembre; ottobre; novembre; dicembre. Sono i nomi dei mesi dell’anno. Sono trascritti con l’iniziale minuscola – pur essendo oggi dei veri e propri “nomi propri” – in quanto all’origine essi erano semplicemente degli aggettivi. Queste origini cercheremo di vedere qui di seguito.

I pastori

Racconti

In questo tempo natalizio, la parola pastori per quello che essa significa nel contesto culturale, grazie allo scivolamento di significato subìto, già da sola va a consolidare una lunga tradizione, e pertanto potrebbe diventarne l’emblema.

La letterina di Natale. Il caldo sapore del Natale

Racconti

di Luigi Casale

Non saprei in quale recente passaggio storico si sia perduta la bella abitudine di far trovare nelle famiglie, il giorno di Natale – e in alcune anche a Pasqua – la letterina con gli auguri ai genitori. In genere la si trovava sotto il piatto della tavola imbandita, complice la mamma, durante il pranzo della festa, quando, consumato il primo, si era in attesa che venisse servito il secondo.

Sternsingen (i Cantori della Stella), per i cittadini di lingua italiana: “i Re Magi”.

I pastori

Sternsingen (i Cantori della Stella), per i cittadini di lingua italiana: “i Re Magi”.

Racconti

di Luigi Casale

Se vi capita di fare un giro in Alto Adige/Südtirol vi stupirete – ma sono tante le cose da ammirare – nel trovare sull’architrave delle porte d’ingresso delle case, siano esse private, di comunità, o sedi pubbliche, oppure direttamente sulle ante, un iscrizione fatta press’a poco così: 20 – K+M+B – 14. Esiste anche sulla porta di casa mia. E tante volte ho dovuto spiegarne la ragione a parenti ed amici del sud che negli anni hanno voluto onorarmi di una visita, me partito da Torre Annunziata, in provincia di Napoli, più di 40 anni fa. Ogni Regione ha le sue tradizioni, e così pure per Natale.

Alla scoperta delle parole: “Cicero pro domo sua”

Racconti

di Luigi Casale

Nell’anno 58 a.C., caduto in disgrazia, Marco Tullio Cicerone (106 – 43 a.C.), uomo politico, ma più ancora oratore, filosofo e letterato, fu mandato in esilio per aver condannato a morte, nel 63, mentre era Console a Roma, i seguaci del senatore Lucio Sergio Catilina, arrestati dopo aver sventato, egli stesso, la congiura ordita da Catilina.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…