Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Scritti

Scritti (60)

Racconti e poesie, scritti vari

Giovedì, 14 Febbraio 2019 18:46

Amatrice vive in una canzone

Ricorre il terzo inverno dal sisma che ha devastato il Centro Italia e Amatrice è una cittadina fantasma, dominata dal vuoto profondo e dal silenzio spettrale.
di Nicola F. Pomponio giornalista e storico Quando sono arrivato all’aeroporto di Barcellona l’unica cosa che conoscevo della Catalogna era la sua bella capitale, ma il mio caro amico che era venuto a prendermi e che risiede in Spagna da molti anni aveva progetti ben precisi.
di Giuseppe Lalli giorni di spiensieratezza infantile ad Assergi
 presenti anche nel “Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga” Musica di Camillo Berardi
di Nicola Felice Pomponio Fulgenzio Pomponio scese dalla nave “America” a Ellis Island il 26 luglio 1921. All’età di soli 22 anni aveva alle spalle esperienze tutt’altro che simpatiche.
Il componimento “La Campanella della Coscenzia” è un canto aquilano dialettale intenso e coinvolgente.
di Giuseppe Lalli Ci ricorda Raffaele Alloggia, appassionato cultore di storia locale, che la Fiera di Ognissanti a Paganica ha origini assai remote.
A scuola sempre
“Matrix Pulcherrima” (Amatrice Bellissima), dedicata all’ex cittadina abruzzese che nel 1927 transitò alla neonata provincia di Rieti.

chiacchiere da ape