Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


PRIMO MEMORIAL DI SOFTBALL DEL MONTESILVANESE LUIGI MINNUCCI

La memoria

di Mariano Barisani

Domenica 24 marzo, presso il campo di calcio Gesuiti si svolgerà il primo memorial “Luigi Minnucci” gara di Softball. L’iniziativa è della società di softball Montesilvano in collaborazione con la provincia di Pescara. La manifestazione dedicata al fondatore della squadra di softball, Luigi Minnucci, scomparso troppo prematuramente quattro anni fa, è stata illustrata nella sala della provincia di Pescara presenti gli assessori Walter Cozzi e Aurelio  Cilli.

 

La presidentessa Luisa  Di Martino, ha illustrato lo svolgimento della giornata affermando: ” la manifestazione servirà a far conoscere questo sport a molte persone, dedicata al fondatore e farla conoscere alle persone con un Handicap, per poi costituire una società sportiva a loro dedicata. La manifestazione con ingresso libero inizierà la mattina, con la gara tra i campioni d’Italia femminile Des Caserta softball, allenata dall’ex atleta del Montesilvano Enrico Obletter, e Dino Bigioni Unione Fermana, finalista di coppa Italia.

Nel pomeriggio inizio 15, sempre campo Gesuiti, seguirà una partita tra dilettanti, presenti gli studenti della” Misticoni” Artistico di Pescara e l’ Alessandrini di Montesilvano. Non mancherà un’esibizione dei disabili in collaborazione con il consorzio Sgs, curata dai giocatori del softball di Pescara.

Presente alla presentazione del memorial la moglie Ida Mascia, che ha ricordato la sua passione per questo sport, l’avvocato Angelo Minnucci, il fratello di Luigi, ha ricordato la tanta passione e un episodio simpatico, disperato di non essere riuscito a trovare uno sponsor per la sua società dopo vari tentativi era riuscito a mettere in contatto un’impresa delle pompe funebre molto conosciuta a Pescara, l’accordo non fu firmato perché sulle magliette l’immagine e la pubblicità erano troppo lugubri.

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
32062914