Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Luglio 04th, 2020
Fossacesia, 19 volte bandiera blu, impegnata ad aprire alla disabilità a tutto ...
Luglio 04th, 2020
Martedì 7 luglio alle ore 19, presso la piazza Sacro Cuore ci sarà la prima di ...
Luglio 04th, 2020
 Stills of Peace and Everyday Life Edizione VII Italia e Giappone: una ricerca ...
Luglio 04th, 2020
L’amministrazione comunale ha indetto la gara per procedere all’affidamento ...
Luglio 04th, 2020
La regione risponde a Corrado di Sante di rifondazione Comunista dopo 2 lettere ...
Luglio 03rd, 2020
Domenica 12 luglio piazza Salotto a Pescara ospiterà la manifestazione ...
Luglio 03rd, 2020
E ad agosto ritorna la rassegna estiva ideata dal mecenate Alfredo Paglione ...
Luglio 03rd, 2020
Col solo fine di ripristinare la verità fattuale e una corretta informazione, ...
Luglio 03rd, 2020
L’Assessore al Turismo Di Carlo: “il personaggio illustrato “family friendly” ...
Luglio 03rd, 2020
"Insieme ai ragazzi dell’UniMov Teramo annuncio con piacere la pubblicazione ...
Luglio 02nd, 2020
Doppio evento giovedì 9 luglio Cinque date fisse e la disponibilità ad aperture ...
Luglio 02nd, 2020
Torna sabato 25 luglio nel borgo di Castelbasso la manifestazione estiva ...

Visualizza articoli per tag: migrazione

Povertà e flussi migratori, inaugurati “spazi ristrutturati dell'Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà.” Mattarella: Italia "all'avanguardia della solidarietà". Salvini, "Mi incazzo come un gufo”, “bimbi in Italia sotto la soglia della povertà.” Pd indifesa del Presidente “parole indegne”

Pubblicato in Politica
Venerdì, 26 Febbraio 2016 20:01

Juncker fa la pace con Renzi, Italia un "modello"

Roma - 'Pace' fatta tra Matteo Renzi e Jean Claude Juncker, dopo gli attriti che - nei mesi scorsi - avevano contrapposto Roma e Bruxelles. Il disgelo e' andato in onda a Palazzo Chigi, sede dell'incontro tra il premier e il numero uno della Commissione Europea. Baci, strette di mano, un amichevole post su Twitter ma soprattutto il riconoscimento del buon operato del governo italiano da parte del presidente lussemburghese.

Pubblicato in Politica
Etichettato sotto

Sabato 28 novembre alle ore 21 e domenica 29 novembre alle ore 17, presso il Cinema Teatro Sant'Andrea di Pescara, andrà in scena, per la prima volta, lo spettacolo teatrale "COURAGE! STORIE DI CORAGGIO, RESISTENZA E MIGRAZIONE" a cura di Muré Teatro, giovane formazione pescarese nata nel 2012, reduce da una brillantissima partecipazione al Premio Scenario 2015, celebre concorso nazionale dedicato alle giovani compagnie teatrali, suggellata dal raggiungimento della finale a Santarcangelo di Romagna, risultato storico per la realtà teatrale abruzzese.

L’opera teatrale è frutto della creazione collettiva del gruppo, la regia e la drammaturgia sono di Francesca Camilla D'Amico, le musiche originali di Sebastian Giovannucci (presente in scena nel ruolo del musicista della compagnia), gli interpreti Marcello Sacerdote, Francesca Camilla D'Amico e Martina Morgione, e la collaborazione del videomaker Antonio di Biase, che ha curato la parte grafica insieme ad Antonio Stella. Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Pescara, attraverso l’intervento dell’assessorato alla cultura, rappresentato dall’ass. Giovanni Di Iacovo, ed è organizzato con la collaborazione dell’ ”ANPI Pescara” e del presidente Enzo Fimiani.

“COURAGE!”. Courage, termine francese per “coraggio”, un'esortazione dolce ad "avere cuore" come suggerisce anche l'origine latina del termine, è qui inteso anche come riferimento drammaturgico all'antieroina brechtiana, Madre Courage.

I giovani attori e musicisti di una piccola compagnia teatrale sono sul punto di emigrare dall'Italia. Si chiedono se il  Paese abbia ancora bisogno di loro e del Teatro. Prima di partire decidono di mettere in scena "Madre Courage e i suoi figli" di Bertolt Brecht, dando inizio a quella che sarà l'odissea della creazione di uno spettacolo. Le scene di "Madre Courage" finiscono per intrecciarsi a storie della realtà, di emigrazione del passato e del presente; storie di coraggio: la resistenza delle donne afghane, le lotte per i diritti delle operaie nel Sud dell'Abruzzo e tante altre storie ancora. Ma soprattutto, a fare da sfondo è la vicenda della giovane compagnia, che parla di un tentativo entusiastico quanto disperato, di fare Teatro, oggi, in Italia.

INGRESSO: 12 euro intero, 10 euro (under 30 e over 70), 8 euro (under 18).

Pubblicato in Teatro
Pagina 3 di 3

Economia

Lavoro

Cronaca

Attualità

Politica

Notizie Montesilvano

Top News