Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Notizie Abruzzo

0
Skatepark, Blasioli: "Aperto e fruibile al Porto turistico lo spazio voluto dall'amministrazione di centrosinistra, ora
0
 Il progetto “Banco Scuola”, organizzato dall’Associazione di Volontariato “Abruzzo Cuore d’Italia - sezione di
0
L'iniziativa è assunta nel quadro della "Protesta dei pesci di fiume" che sabato si terrà in tutta Italia.  
0
Chiusura temporanea del tratto dell'A14 tra Grottammare e Val Vibrata in direzione di Pescara per condurre indagini
0
di Goffredo Palmerini Scompare a 92 anni a L’Aquila il medico, il poeta, il pittore, l’alpinista, l’umanista  
0
i prodotti sono risultati di "ottima fattura" dopo le analisi   Al mercato settimanale che si svolge il lunedì
Mercoledì, 28 Settembre 2016 17:44

Penne. Parte il Piano scuole in Abruzzo dal Marconi

Penne: partito da qui il tour dalla provincia nelle scuole

Pubblicato in Area Vestina

“Lavorerò dal punto di vista politico e dal punto di vista tecnico per far tornare al più presto gli studenti della succursale di Porta Nuova del liceo Da Vinci nella sede di piazza Grue”.

Pubblicato in Pescara e Provincia

 

interrogazioni parlamentare e regionale dei parlamentari abruzzesi


"Lunedì scorso abbiamo presentato i dati sullo stato antisismico delle scuole abruzzesi del sito ministeriale "Scuole in chiaro", evidenziando come circa il 75% delle scuole della nostra regione NON sia a norma! Un dato drammatico, soprattutto in considerazione del fatto che il territorio abruzzese è in prevalenza a rischio sismico medio-alto (zone 1 e 2). Questo vuol dire che nella malaugurata ipotesi di un evento sismico importante in orari diurni, la grande maggioranza dei nostri alunni sarebbe esposta a un rischio elevatissimo. Per questo abbiamo presentato l'interrogazione non soltanto al Ministero dell'Istruzione, ma anche a quello dell' Interno per chiedere quali iniziative intenda intraprendere, anche attraverso i prefetti, per accertare e assicurare che gli alunni frequentino scuole adeguate alla normativa antisismica"afferma il deputato Gianluca Vacca, firmatario insieme ai colleghi Colletti e Del Grosso dell'interrogazione.

"Ci saremmo aspettati una presa di posizione forte da parte di tutti gli amministratori in seguito a questo dato, ma purtroppo non si è levata nessuna voce. Eppure stiamo parlando della sicurezza dei nostri ragazzi, in un territorio che ancora piange i morti de L'Aquila. Le verifiche degli eventuali danni subiti in seguito all'attività sismica di Amatrice non risolvono il problema di base: la maggioranza delle scuole, stando ai dati ministeriali, non è sicura e non potrebbe essere agibile" affermano i tre deputati abruzzesi. "Un problema ormai annoso che va affrontato con serietà e attenzione costanti, non solo in occasione di eventi tragici e sull'onda dell'emotività" aggiunge il consigliere regionale Gianluca Ranieri, "motivo per il quale interrogheremo il presidente D’Alfonso su quanto intenda fare, a fronte della mancata adozione di opportune misure di adeguamento e messa in sicurezza degli edifici scolastici da parte degli enti locali, nonché sui provvedimenti che saranno messi in campo dalla Regione per affrontare un problema che si trasforma ogni giorno di più in emergenza" conclude il consigliere.

L’ Associazione Carrozzine Determinate invita il Comune di Pescara nella persona dell'Assessore alle Politiche Sociali, Giuliano Diodati, e la Regione Abruzzo nella persona dell'Assessore all'Inclusione Sociale e al diritto all’istruzione, Marinella Slocco, ad un chiarimento immediato in cui si garantisca l’attivazione in tempi utili dei servizi di assistenza scolastica per tutti gli studenti disabili abruzzesi, superando tutti gli ostacoli burocratici e senza alcuna contrazione dei finanziamenti, perché la disabilità non può aspettare e non può sottostare a vergognose scelte politiche economiche. Non escludiamo clamorose proteste!!!

Pubblicato in Abruzzo

Il sindaco: “Abbiamo cominciato da un asilo, entro il 2017 il sistema adottato da Pescara Energia che consente quasi l’80 per cento del risparmio sarà in tutte le scuole e poi in tutti gli edifici pubblici”

Pubblicato in Pescara e Provincia
Giovedì, 25 Agosto 2016 17:35

Montesilvano arrivano 12 nonni vigili

Sono stati individuati i 12 nonni che si occuperanno del servizio di sorveglianza delle scuole della città in collaborazione con la Polizia Locale di Montesilvano.

Pubblicato in Montesilvano

 

 

Verificare eventuali danni causati dal forte terremoto che questa notte ha colpito il Lazio, le Marche e l’Umbria ed è stato distintamente avvertito anche in Abruzzo.

Questa mattina il dirigente del settore Patrimonio, Attività tecnologiche e Protezione civile, Gianfranco Niccolò e l’assessore al Patrimonio Ernesto De Vincentiis hanno effettuato un sopralluogo tra le chiese e le scuole della città. “Fortunatamente – ha dichiarato l’assessore De Vincentiis - non sono stati registrati danni agli immobili. In alcune scuole sono in corso i lavori di adeguamento antisismici, in altre sono stati eseguiti negli ultimi anni. Anche nelle chiese non si sono verificati danni. Abbiamo visionato attentamente il campanile della Chiesa di San Raffaele Arcangelo che subì lesioni significative dopo il terremoto del 2009. Gli interventi di cerchiatura effettuati hanno evitato di compromettere ulteriormente la stabilità. Abbiamo inoltre visionato la Chiesa della Madonna della Neve, oggetto nei mesi scorsi di interventi di restauro e recupero strutturale. Questo come altri interventi dimostrano ancora una volta quanto quest’Amministrazione  -  conclude l’assessore De Vincentiis – stia lavorando duramente al fine di tutelare e garantire al massimo la sicurezza e l’incolumità dei nostri concittadini, sia in fasi ordinarie che in quelle emergenziali”.

 

Pubblicato in Montesilvano
Pagina 9 di 12
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…