Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Atri: il gruppo di maggioranza sostiene Astolfi nella corsa alla Regione.

 "Gabriele Astolfi ha dato davvero tanto alla città di Atri e a tutti noi e adesso è giunto il momento di ricambiare, unendoci in maniera ancor più decisa per aiutarlo ad arrivare al meritato successo in questa ennesima sfida e a conquistare lo scranno dell'Emiciclo".

Così in una nota congiunta il gruppo di maggioranza del Comune di Atri in consiglio comunale si schiera apertamente a sostegno di Astolfi in vista delle elezioni regionali del prossimo febbraio, nelle quali l'ex primo cittadino ducale concorrerà per la carica di consigliere nelle fila di Forza Italia. "Astolfi - si legge - per tutti noi è stato sempre un punto di riferimento, una vera e propria guida carismatica. In più si è sempre speso per la città e per i cittadini senza mai risparmiarsi. Non si è mai perso d'animo, nemmeno quando ha dovuto fronteggiare situazioni tutt'altro che agevoli da gestire, come gli eventi sismici, le abbondanti nevicate o il dissesto idrogeologico, che hanno generato uno stato di estrema emergenza e minato la tranquillità dei cittadini. Lui c'é sempre stato e sempre ci sarà per una città, ma più in generale, per un territorio che ama e che conosce a fondo e per il quale siamo certi si batterà strenuamente".

"In occasione delle ultime elezioni amministrative - ricorda il sindaco Piergiorgio Ferretti - ho ripetutamente detto che la nostra vittoria sarebbe stata non solo la conferma di un progetto nel segno della continuità amministrativa, ma anche un ottimo viatico per riportare un atriano in Consiglio Regionale dopo 25 anni. Sono convinto che Gabriele ce la farà, è l'unico ad averne la concreta possibilità. Ha tutte le carte in regola e saprà dare voce al nostro territorio, che necessità di una presenza all'Emiciclo. Avrà l'appoggio mio e di tutta la maggioranza che mi sostiene. Lo sosterremo con impegno come se per ciascuno di noi fosse una candidatura personale". "Per Atri, la Vallata del Fino e le Terre del Cerrano - afferma il vicesindaco Domenico Felicione - è ora di tornare a contare a livello regionale. Una vasta area che da tanti e troppi anni è stata abbandonata e scarsamente valorizzata. Astolfi, che ha dato prova di capacità amministrativa in dieci anni di governo del territorio atriano, è l'uomo giusto per risollevare le sorti di questo bellissimo territorio, per la sua profonda conoscenza dello stesso, per le sue capacità amministrative e le indiscutibili qualità umane. E' per questo che sostengo con forza la sua candidatura. Ora o mai più!".

"Non posso che ringraziare di cuore - dichiara Gabriele Astolfi - tutto il gruppo di maggioranza, il sindaco Ferretti e il vicesindaco Felicione per questa che è indubbiamente una dimostrazione di stima e di affetto nei miei confronti. Ma posso assicurare che i sentimenti sono assolutamente reciproci. Negli ultimi dieci anni abbiamo costruito qualcosa di importante per Atri e, a parte qualche piccola eccezione, siamo stati sempre uniti, anche e soprattutto nelle difficoltà, alle quali inevitabilmente si va incontro amministrando una città, ma sempre determinati per ripagare la fiducia riposta in noi dai cittadini. Non è un caso se anche i non eletti nell'ultima tornata elettorale sono ancora oggi al nostro fianco. Quando si condivide un progetto, quando si è squadra, - conclude Astolfi - lo si è fino in fondo e sono certo sarà così anche prima e dopo le elezioni regionali del prossimo 10 febbraio, in occasione delle quali assicuro fin da adesso massimo impegno, non solo nell'interesse di Atri ma anche delle Terre del Cerrano, della Valfino, degli altri comuni dell'interno e di tutto il territorio che mi auguro di poter presto rappresentare".

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…