Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Atessa: 5 luoghi da scoprire. La madonnina dei raccomandati

Giornate Fai di Primavera. Il 24 e 25 marzo alla scoperta del centro storico di Atessa: tra fede, sapori e tradizioni.

"Alla scoperta del centro storico di Atessa tra arte, fede, sapori e tradizioni": è stato così denominato l'itinerario che sabato 24 e domenica 25 marzo prossimi sarà proposto ad Atessa dal Fai (Fondo ambiente italiano) in occasione della 26esima edizione delle "Giornate di primavera".

Cinque i luoghi ai quali si potrà accedere: tre di proprietà privata e due edifici religiosi che in via straordinaria saranno aperti.

Si potranno conoscere la chiesa della Madonna dei Raccomandati, preesistente a quella della Madonna della Cintura "che vi si innestò al di sopra"; Palazzo Carunchio con le sue cantine, dove sono ancora conservati gli utensili e gli attrezzi che la famiglia usava per produrre il vino; la chiesa di Santa Croce, nell'antico quartiere di Tixa; Palazzo Marcone, con il suggestivo frantoio ipogeo, uno dei più antichi d'Abruzzo; Palazzo Codagnone, con la Sala degli Specchi. Saranno proposte anche degustazioni di dolci tipici, liquori e torroni artigianali, pane casereccio o fatto con farine speciali, vino e olio.

 Il punto di ritrovo, per i visitatori, è a Piazza Oberdan. Gli orari di visita dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19

Ultima modifica il Lunedì, 19 Marzo 2018 19:09
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…