Stampa questa pagina
Giovedì, 24 Settembre 2020 12:10

Aumento delle temperature tra stasera e venerdì

Scritto da redenz

 Poi il calo delle temperature nel fine settimana

Le previsioni di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org

SITUAZIONE: La nostra penisola risulta ancora interessata dall'arrivo di masse d'aria umida provenienti dal Mediterraneo occidentale che, nella giornata di ieri, ha dato luogo a nuovi episodi temporaleschi su gran parte delle regioni centrali e non solo; nelle prossime ore l'instabilità sarà meno accentuata rispetto alla giornata di ieri, tuttavia non mancheranno annuvolamenti lungo la dorsale appenninica e sul settore occidentale della nostra regione, specie nella seconda metà della giornata, mentre a partire da stasera è previsto un progressivo rinforzo dei venti di Libeccio (temporaneamente Scirocco sul settore adriatico), a causa dell'avvicinamento di un'intensa perturbazione di origine nord-atlantica che, nel fine settimana, si estenderà su gran parte delle nostre regioni, favorendo un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche e un generale calo delle temperature, dopo un temporaneo aumento atteso tra stasera e la giornata di venerdì, a causa dei venti di Libeccio (Garbino sul versante adriatico) in rinforzo. Nella giornata di venerdì, infatti, il tempo tenderà a peggiorare sul settore occidentale della nostra regione, con annuvolamenti e possibilità di precipitazioni, con venti di Libeccio in rinforzo (Garbino localmente impetuoso sul settore adriatico) e temperature in temporaneo aumento, mentre nella giornata di sabato entrerà l'aria fredda che darà luogo ad un peggioramento del tempo soprattutto nella prima parte della giornata e nel primo pomeriggio con annuvolamenti, rovesci e possibilità di temporali, accompagnati da forti raffiche di vento, specie sul settore adriatico: vedremo.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, più probabili nel pomeriggio-sera, specie sulle zone interne e montuose, Marsica e Aquilano, dove non si escludono occasionali precipitazioni a carattere sparso. In tarda serata e in nottata è previsto un ulteriore aumento della nuvolosità sul settore occidentale e un deciso rinforzo dei venti di Libeccio con probabile Garbino sul settore adriatico che proseguirà nel corso della giornata di venerdì, con raffiche localmente superiori ai 60-80 Km/h, specie sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Temperature: In diminuzione nei valori minimi, in aumento a partire da stasera, specie sul settore adriatico, a causa del rinforzo dei venti di Libeccio (Garbino). Venti: Inizialmente deboli di direzione variabile al mattino, mentre nel pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti sud-occidentali (Libeccio) sulle zone interne e montuose, dai quadranti sud-orientali (Scirocco) lungo la fascia costiera e collinare. Dalla serata-nottata i venti di Libeccio tenderanno ulteriormente ad intensificarsi con Garbino localmente impetuoso sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Mare: Poco mosso al mattino con moto ondoso in aumento dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio-sera. Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo

Articoli correlati (da tag)