Stampa questa pagina
Martedì, 04 Maggio 2021 18:15

Montesilvano, da domani prenotazione Astrazeneca per ultra 60enni

Scritto da nefer

La città di Montesilvano vivrà lunedì 11, mercoledì 13 e venerdì 15 maggio tre “open day” dedicati alla somministrazione del vaccino Astrazeneca per le persone dai 60 agli 80 anni.

Così riporta una nota del Comune.

 

La città di Montesilvano vivrà lunedì 10, mercoledì 12 e venerdì 14 maggio tre “open day” dedicati alla somministrazione del vaccino Astrazeneca per le persone dai 60 agli 80 anni. A partire da domani sarà possibile effettuare la prenotazione sul link del Comune di Montesilvano https://servizi.comune.montesilvano.pe.it/covid19/vaccini/.

L’iniziativa, voluta fortemente dall’amministrazione comunale di Montesilvano e concertata con la Asl, oltre che snellire le liste di attesa accelerando l’importante campagna portata avanti presso il Pala Dean Martin, rappresenta un ulteriore tassello del percorso di vaccinazione volto a immunizzare entro l’estate tutta la popolazione.

"Grazie alla campagna di vaccinazione, che procede in maniera spedita al Pala Dean Martin, il numero delle persone positive in città è pari quasi a zero – spiega il sindaco Ottavio De Martinis - Finora sono stati inoculati circa 18mila vaccini e la prossima settimana contiamo di superare le 20mila dosi. Montesilvano si candida tra le città più attive in Italia per la campagna di vaccinazione, dal 25 febbraio abbiamo iniziato con gli over 80 per poi diventare riferimento per il mondo scolastico della provincia di Pescara, fino a somministrare 1200 dosi giornaliere. Montesilvano è stata la prima a vaccinare il mondo della disabilità, grazie all’attenzione che la nostra amministrazione da sempre riserva a questa categoria. Siamo un esempio virtuoso in tutta Italia, grazie a un’impeccabile organizzazione, all’infaticabile lavoro svolto dal personale del Coc e alla piattaforma di prenotazione creata dal dirigente comunale Marco Scorrano e diventata punto di riferimento per la Asl e per i centri vaccinali limitrofi, primo tra tutti quello di Pescara. Molto apprezzate sono risultate poi le esibizioni musicali e teatrali che hanno accompagnato l’attesa post vaccino per le quali ringrazio i docenti della Scuola Civica di Musica e Teatro e tutti coloro che hanno prestato la loro voce e il loro talento musicale, portando alla ribalta nazionale la nostra città".

"I medici della Asl – spiega l’assessore alla Protezione civile Paolo Cilli - , rispetto alle resistenze dei giorni scorsi sul tipo di vaccino Astrazeneca, ribadiscono la sicurezza e l’efficacia, con benefici che superano di gran lunga i rischi. La campagna consentirà di anticipare la somministrazione per le persone over 60 e di vaccinare in una settimana molte più cittadini grazie alle dosi messe a disposizione dalla Asl di Pescara. Un plauso al dirigente Marco Scorrano, a tutti i volontari di protezione civile, associazione nazionale carabinieri e croce rossa e ai dipendenti comunali del Coc che hanno lavorato quotidianamente alla campagna di vaccinazione di Montesilvano tra le più importanti della regione. Ogni giorno i cittadini si congratulano per la macchina organizzativa che siamo riusciti ad allestire dal 5 marzo e per la gentilezza e l’operosità di coloro che lavorano senza tregua al Pala Dean Martin".

 

 

PRIME DOSI

CAREGIVER

518

DISABILE 104 art.3 comma3

260

FARMACISTI

30

FASCIA 60-69

12

FASCIA 70-79

1027

FORZE DELL'ORDINE

76

OPERATORE C.O.C.

11

PERSONA FRAGILE

2727

PERSONALE SCOLASTICO

5965

PROTEZIONE CIVILE

418

SOSTITUTO ASTRAZENECA

201

SOSTITUTO PFIZER

52

ULTRAOTTANTENNE

2549

VIGILI DEL FUOCO

148

 

13.834

 

SECONDE DOSI

 

 

 

CAREGIVER

46

DISABILE 104 art.3 comma3

227

FARMACISTI

8

PERSONA FRAGILE

876

PERSONALE SCOLASTICO

108

PROTEZIONE CIVILE

10

ULTRAOTTANTENNE

2536

VIGILI DEL FUOCO

7

 

3.578

 

TOTALE DOSI 17,812

Ultima modifica il Martedì, 04 Maggio 2021 20:16

Articoli correlati (da tag)