Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Fabbrica delle Idee, il Bianco prende forma

Arte

Dal 1 al 30 giugno 2013, presso l’Aurum – la Fabbrica delle Idee, il Bianco prende forma in modi nuovi e suggestivi. Trenta giorni per un esperimento che vede protagonista il colore dell’infinita libertà espressiva, in un percorso che si snoda attraverso emozioni, creazioni e condivisioni, tra sogno e realtà, presente e futuro.

Libertà, ispirazione e creatività prendono ogni giorno concretamente forma nell’impegno di imprenditori, artisti e produttori operanti sul territorio. Tra questi GivìLulù, azienda internazionale storicamente legata a Pescara, ha scelto di omaggiare con il proprio prezioso contributo la città e i suoi abitanti attraverso il White 30. Un’opportunità per scoprire, esplorare e condividere nuove prospettive di crescita sociale e culturale.

Nel bianco si possono trovare luoghi dove la mente spazia e si abbandona, in un viaggio morbido e sensuale, a tratti crudo per la molteplicità di messaggi che cerca di raccontare.

Manuela Kalì, artista e fotografa di spicco della fashion industry nazionale, mostra in The White Gallery il senso della visione esplorando le emozioni a cui essa stessa è in grado di dar vita. In un gioco di profonda introspezione, grazie al candore dello spazio circostante, emergono con forza i tratti espressivi dell’anima e del corpo

White Hundred è un progetto di creatività e condivisione. Su un rullo di stoffa totalmente bianco lungo 100 metri, i visitatori della mostra potranno lasciare traccia delle proprie idee per il futuro. Impresa, lavoro, progettualità ma anche fantasia ed emozioni: ai visitatori sarà concessa massima libertà di espressione su tematiche e contenuti. Il rullo, dopo questa tappa, continuerà il suo percorso attraversando tutta l’Italia. Le cento migliori idee in esso contenute saranno infine raccolte in un volume e pubblicate.

Nello spazio espositivo dedicato a The White Gallery, due appuntamenti (domenica 16 e domenica 23 giugno dalle ore 21.00 in poi) in cui poter assistere a momenti d’arte unici e irripetibili. Attraverso le performance istantanee di artisti che vestono i panni di personaggi fantastici, entrerete nella visione del Bianco Assoluto. Tra magia e musica, in un’atmosfera eterea, sarete condotti in un vero e proprio viaggio all’interno delle opere esposte. Dal racconto di una fotografia alla dimensione onirica che prende vita e forma.

Saprete ancora distinguere la linea che separa realtà e sogno?

Next White Book è una vetrina che dà spazio a giovani scrittori ed editori. Ogni mercoledì e venerdì vengono presentate al pubblico opere di talenti esordienti. Vari appuntamenti in cui, attraverso connessioni eclettiche e inaspettate, gli autori ci sveleranno come l’apparente assenza di colore possa trasformarsi in una cornice ideale per riflessioni, trame, personaggi e sensazioni

Top News