Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 26 Ottobre 2017 20:40

Atri, entra in chiesa per rubare le offerte, non trova nulla e colpisce la Madonna

Scritto da Kim Redy

individuato dai Carabinieri, è un tossico di 44 anni.

E' stato il parroco della Chiesa di San Francesco in Corso Adriano a scoprire il danneggiamento di una statua della Madonna situata nella grotta sottostante la Chiesa. Accaduto ad Atri, il 22 ottobre scorso. A seguito di denuncia immediatamente sporta presso la locale Stazione Carabinieri, effettuavano un’accurata ispezione dei luoghi, rinvenendo anche alcune tracce utili ad una eventuale identificazione.

Venivano successivamente analizzate le immagini riprese da varie telecamere del centro abitato, ed anche tale attività trovava positivi riscontri individuando un soggetto noto ai Carabinieri armeggiare e gironzolare nei pressi della grotta. Ulteriori riscontri testimoniali, hanno consentito la totale identificazione dell’autore. I Carabinieri presumono che l’uomo si era introdotto nel luogo sacro con l’intento di asportare le offerte dei fedeli e non avendo trovato nulla, in un impeto d’ira avrebbe colpito la statua della Madonna.

Trattasi di 44enne di Atri, tossicodipendente, già noto ai Carabinieri.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32393651