Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 27 Dicembre 2019 18:39

Capodanno, attirare la fortuna con quei piccoli rituali propiziatori.

Scritto da di Angela Curatolo.

Attirare la fortuna nel nuovo anno, tradizioni e gesti rituali dal mondo.

 

Per i romani l’alloro fresco, sostituito a quello vecchio dell’anno precedente, simboleggiava la rinascita della vegetazione, a pranzo, si scambiavano miele con datteri e fichi per augurarsi un dolce anno, alloro, doni e monete. Oggi, nelle varie parti del mondo ognuno ha rituali, tradizioni per attirare la fortuna nell'anno nuovo.

In italia, una volta, ora non si fa più, anche perchè è vietato e pericoloso, si gettavano dalla finestra, a mezzanotte, oggetti vecchi o inutilizzati. Rimane la tradizione portafortuna di indossare biancheria intima di colore rosso, mangiare lenticchie a cena il 31 dicembre come auspicio di ricchezza e baciarsi sotto il vischio, un pò come nei film americani.

In Ecuador e in Perù si esibiscono fuori la propria abitazione dei manichini di cartapesta con facce famose, riempiti di petardi così da bruciare ed esplodere ai rintocchi della mezzanotte.

Nei Paesi dell'ex Unione Sovietica si scambiano regali.

In Giappone, prima della mezzanotte, le famiglie si recano nei templi per bere sakè e ascoltare 108 rintocchi di campane che annunciano l'arrivo di un nuovo anno (si ritiene infatti che questo sia il numero dei peccati originali della fede buddista).

In Grecia si prepara la Vassilopitta, dedicato a San Basilio, un pane in cui viene inserita una moneta d'oro o d'argento, la fortuna bacerà chi trova la moneta nella propria fetta.

In Spagna, Sardegna e Francia si usa mettere un anello nella coppa del brindisi per propiziare la buona fortuna. 12 secondi prima del brindisi si devono mangiare 12 chicchi di uva, uno per ogni mese.

In Inghilterra si dispongono sul pavimento 13 candele a cerchio e porterà bene se ci si salta dentro senza spegnerle. Negli Stati Uniti al momento dello scoccare della mezzanotte basta tenere in mano una monetina per assicurarsi i soldi tutto l'anno.

In Francia a tavola non mancano champagne, vischio e 13 tipi di frutta fresca diversi. In Sud America: il capofamiglia per allontanare la sfortuna versa un bicchiere di vino sulla soglia della porta di casa con la schiena rivolta alla strada. Tutti sono rigorosamente vestiti di giallo.

Un'antica tradizione del sud vuole che efficaci portafortuna siano i peperoncini rossi da tenere sulla tavola imbandita di Capodanno.

Per attirare denaro nel 2017, una vecchia leggenda di un paesino d'Irlanda del sud suggerisce di mettere dietro la porta di casa, dalla parte interna, un sacchetto con delle monete, cioccolata e piccoli oggetti a voi cari. La leggenda narra che il folletto di fine anno passerà a sbirciare cosa c'è nella sacca e lascerà gioia e fortuna per il prossimo anno. Appena ti svegli, se riesci dopo la notte di capodanno, guardati nello specchio. Porta fortuna.

Buon Anno!