Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 23 Marzo 2020 18:53

Come scegliere un Hosting: la guida

Scritto da nefer

Quando ci troviamo a dover aprire un sito web la prima cosa da fare è quella di acquistare un hosting. Online è possibile trovare diverse tipologie di questo servizio e non sono tutte uguali. Ve ne sono alcune che sono gratuite mentre altre sono a pagamento. Ed anche tra gli hosting a pagamento ne troviamo di diversa entità e caratteristiche. 

Qui di seguito, dunque, cercheremo di indirizzarti verso la scelta del miglior hosting per le tue esigenze.
La prima cosa da fare, però, è quella di aver ben chiaro il concetto di hosting.

Che cos’è un hosting?

L’hosting è uno spazio web dove poter ospitare il proprio sito il quale è disposto su un determinato server che può essere condiviso con più persone oppure essere server dedicati al tuo esclusivo utilizzo. Non è possibile aprire un sito web senza l’hosting dal momento che questo non sarebbe visibile agli altri utenti online. È dunque fondamentale se vogliamo iniziare ad avere un’attività online preoccuparci di trovare un perfetto hosting per il nostro utilizzo.

Questo non significa, però, che sia facile scegliere un hosting per il proprio sito Internet. Si tratta di una scelta molto importante che deve essere presa con cura, in quanto il servizio di hosting andrà a rappresentare la struttura di base del tuo sito Web.

Come scegliere un hosting per il proprio sito Internet

Come abbiamo detto precedentemente, online si possono trovare hosting gratuiti ed a pagamento.
Il nostro consiglio è quello di orientarti verso hosting a pagamento, dal momento che questo sarà in grado di offrirti numerosi vantaggi, oltre ad un servizio professionale, dietro pagamento di una somma in denaro che può essere più o meno alta.

Bisogna però riconoscere che l’acquisto di un hosting può non essere adatto a tutte le esigenze e a tutte le tasche; di conseguenza, se sei alle prime armi con il mondo del Web e vuoi creare un sito Web per divertimento, puoi anche optare per un hosting gratuito.
Se opterai per un hosting gratuito, questo ti permetterà comunque di avere a disposizione un sito Internet e potrai anche avere la possibilità di imparare a creare un sito Web partendo dalle basi.
Infatti, nella maggior parte dei casi, i servizi Web che offrono un servizio di hosting gratuito, mettono anche a disposizione degli strumenti che aiutano nella creazione configurazione del sito stesso.
Gli hosting gratuiti sono tuttavia particolarmente indicati per chi apre un sito a scopo ludico e non ha necessità di mostrarsi professionali con i propri clienti.

Che vantaggi ci sono scegliendo un hosting a pagamento?

Un hosting a pagamento che si appoggia a server dedicati è senza dubbio una scelta più professionale ed ha diversi vantaggi. Vediamo quali sono:

  • Ci dà la possibilità di creare un sito d’eccellenza: elegante e perfetto per un’attività, uno shop ma anche per un professionista di ogni settore.

  • Il sito sarà veloce, funzionante e all’avanguardia.

  • Potremo ottimizzarlo per i motori di ricerca e salire all’interno delle SERP.

  • Le prestazioni saranno elevate e non rischieremo di vedere il nostro sito andare off line o rallentare perché genera troppo traffico.

  • Si avrà la possibilità di creare email personalizzate con il nome del tuo sito web.

  • Ti permette di creare uno shop o un e-commerce in base alle tue esigenze.

  • Sarà possibile personalizzare anche il più piccolo dettaglio del nostro sito web.

  • Certificato SSL gratuito essenziale per mostrare ai motori di ricerca che il nostro sito è sicuro.

  • Un pannello di controllo da dove poter gestire tutto, installare applicazioni e aggiungere servizi.

  • Database MySql il migliore per i siti web.

  • Il backup giornaliero per non perdere nessun dato.

Ultima modifica il Lunedì, 23 Marzo 2020 15:52

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
28160544