Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 25 Maggio 2020 15:52

Pescara, collaudata nelle acque del lago di Como, arriva a 54 nodi

Scritto da P.V.
nuova vedetta nuova vedetta

Il 14 maggio è stata collaudata nelle acque del lago di Como la nuova vedetta costiera della Guardia di Finanza “V.815”.

L’equipaggio della Stazione Navale di Pescara, a conclusione di uno specifico periodo di addestramento teorico-pratico, ha preso in consegna l’unità navale ed effettuato la crociera di collegamento da Venezia a Pescara. L’assegnazione del nuovo mezzo nautico rientra nel più recente piano di ammodernamento ed efficientamento della flotta navale, avviato dall’Organo di Vetice, sempre ed in costante evoluzione, per continuare a garantire l’efficace esecuzione delle poliedriche attività Istituzionali demandate al Corpo nello specifico comparto, anche a corrispondenza delle più recenti competenze esclusive di Polizia a mare (decreto Madia).

La piattaforma realizzata dal Cantiere Navale “FB DESIGN S.r.l.” vanta una lunghezza f.t di 16 metri, una propulsione ad elica assicurata dalla spinta di 2 motori IVECO FPT da 1000 HP, capaci di farle raggiungere una velocità di 54 nodi. L’unità è dotata dei più avanzati sistemi tecnologici di comunicazione e scoperta in uso al Corpo che le consentono di offrire un impiego con elevata efficacia e flessibilità nei molteplici scenari operativi e di garantire, grazie all’ottima tenuta al mare, un maggior confort di navigazione anche con mare formato. Alla cerimonia di consegna ha presenziato il Comandate della Stazione Navale di Pescara, Magg. Francesco Caroppi, che ha ringraziato tutto lo staff di “FB Design s.r.l.” per il lavoro svolto, e consegnato in omaggio alla Sig.ra Brunella, vedova del compianto Ing. Fabio Buzzi, un crest da parte del Comandante Regionale Abruzzo, Gen. B. Gianluigi D’Alfonso. L’Unità navale che è appena entrata in linea amplia la dotazione organica della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Pescara, che può attualmente contare su 1 Guardacoste e 5 Vedette, di cui una acquisita dalla Polizia di Stato, proprio in attuazione del Decreto “Madia”.

Ultima modifica il Lunedì, 25 Maggio 2020 16:06

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
29181704