Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 29 Giugno 2020 17:58

Pescara, arriva il caldo forte, oltre i 30 gradi

Scritto da nefer

in montagna qualche nuvola porterà brevi temporali

Le previsioni Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo 

SITUAZIONE: La situazione meteorologica attuale è caratterizzata dalla presenza di un minimo depressionario sulle Isole Britanniche, in ulteriore approfondimento e in spostamento verso la Scandinavia, che convoglia correnti atlantiche su gran parte dell'Europa centro-occidentale, mentre sul Mediterraneo centro-occidentale masse d'aria calda risalgono dalle regioni nord-africane e raggiungono anche la nostra penisola, in particolare il centro-sud, dove le temperature subiranno un ulteriore aumento, specie nei valori massimi. Non cambierà di molto la situazione meteorologica nei prossimi giorni, la nostra penisola continuerà ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che favorirà la risalita di aria calda verso le regioni centro-meridionali, mentre le regioni alpine e le regioni nord-orientali saranno marginalmente interessate dal transito di corpi nuvolosi di origine atlantica che potranno dar luogo allo sviluppo di temporali, soprattutto nel pomeriggio-sera. Occasionali formazioni temporalesche potranno svilupparsi anche lungo la dorsale appenninica, specie nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, tuttavia in serata e in nottata la situazione tenderà nuovamente a migliorare. Da giovedì, se la situazione non cambierà, l'alta pressione inizierà a cedere, favorendo l'ingresso di masse d'aria umida ed instabile che, se confermato, potrà favorire episodi temporaleschi di moderata intensità da nord a sud, ad iniziare dalle regioni settentrionali, in estensione verso le restanti regioni tra sabato e domenica: vedremo.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con temperature massime in ulteriore aumento, specie sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico, sulla Valle Peligna, Val Vomano, Val di Sangro e Val Pescara, con valori localmente superiori ai +32°C/+34°C.

Temperature meno elevate lungo la fascia costiera ma i tassi di umidità in aumento potranno rendere il caldo piuttosto fastidioso; nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, inoltre, non si escludono formazioni temporalesche sulle zone interne e montuose, ma si tratterà di fenomeni localizzati e a carattere sparso, in attenuazione entro la serata. Poche novità nel corso della giornata di martedì.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi. Venti: Deboli a regime di brezza. Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
28949702