Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 11 Maggio 2022 10:26

Escort Advisor corre nel Campionato   NASCAR Whelen Euro Series 

Scritto da rednez

Alla griglia di partenza di NASCAR Whelen Euro Series, il prossimo 14-15 maggio a Valencia ci sarà la Chevrolet Camaro numero 54 di CAAL Racing team, con l’inedita livrea, che strizza l’occhio alle stock car degli States, dello sponsor Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. 

Ad affrontare i rivali lungo il Circuit Ricardo Tormo il vicecampione, determinato a strappare il titolo quest’anno, Gianmarco Ercoli per l’EuroNASCAR PRO, e la fuoriclasse tricolore Luli Del Castello al debutto nella categoria EuroNASCAR2. 

La Nascar per me rappresenta il motorsport allo stato puro, nelle battaglie in pista alla fine prevale il pilota, è il mantra di Gianmarco Ercoli. Ventisette anni, origini romane e il sogno di diventare pilota che lo accompagna sin da quando era bambino. Debutta nel 2014 e mette subito in mostra il proprio talento: si aggiudica il titolo EuroNASCAR 2 nel 2015 con quattro vittorie e sette podi, è il primo Campione della EuroNASCAR 2 a vincere una gara nella massima divisione della serie a Brands Hatch nel 2018. Al suo fianco, lungo ogni circuito e accomunato dalla stessa passione, il papà Franco.   L’anno scorso Gianmarco Ercoli è andato vicinissimo alla vittoria: sul tabellone al termine della NASCAR Whelen Euro Series 2021 era a soli tre punti dal campione olandese Loris Hezemans. Mancava un soffio. Ora abbiamo voglia di dimostrare che possiamo essere noi i campioni – commenta Ercoli - Sono felice di aver rinnovato il mio contratto con CAAL Racing e di aver trovato il nuovo sponsor Escort Advisor. Abbiamo chiuso un accordo molto importante per il nostro futuro e non vediamo l’ora di ripagarlo con le vittorie. Mr. Clean, il soprannome che gli è costato l’adesivo portafortuna appiccicato sul casco, è nella lista dei favoriti. Gli assi nella manica che sfodererà in gara: difesa della posizione e sorpassi mozzafiato. 

La passione per i motori è questione di dna per Luli Del Castello. Figlia d’arte, è cresciuta tra le imprese e i trofei del padre Roberto, veterano delle corse dal Rally alla Formula 2, con più di 40 anni di carriera. È un pilota della vecchia guardia - spiega Del Castello - lo seguo negli autodromi da quando ho tre anni, poi nel 2014 sono scesa dagli spalti e sono salita in auto per dare il via alla mia carriera.   Il 14-15 maggio sarà la prima volta della pilota abruzzese di Roccaraso, con radici nelle gare di turismo e nelle corse GT, sul circuito di EuroNASCAR e gareggerà sia nel Rookie Trophy che nel Lady Trophy. Sono stata contattata da CAAL Racing per un progetto ambizioso – continua Del Castello - Ho deciso di cogliere questa opportunità e andare oltre i miei soliti confini. Voglio ampliare le mie capacità e migliorare per raggiungere i miei obiettivi e intrattenere i fantastici fan della NASCAR. È la prima volta che corro in una serie europea fuori dal mio Paese ed è un nuovo campionato che scoprirò. Voglio competere con piloti forti per dimostrare il mio valore. Luli Del Castello non teme gli avversari, a darle consigli tecnici ci ha sempre pensato il padre, ma il suo vero segreto è correre con la testa e con il cuore.   E gli autodromi sono certamente una questione di cuore per la pilota: nel weekend a fare il tifo per lei sugli spalti ci sarà la compagna Kattlin, anche lei pilota.    Con 38 vittorie, 93 podi, 43 pole position in 198 gare solo di NASCAR Wheles Euro Series  CAAL Racing team è ai vertici dell’automobilismo italiano. La scuderia corse, con sede a Todi, di Corrado e Luca Canneori macina chilometri e taglia traguardi da oltre 30 anni: nel 2017 e 2018 ha vinto per due volte consecutive il titolo europeo della NASCAR imponendosi a livello europeo.  

La NASCAR è diventata un lavoro, ma era un sogno, guardavamo alle vetture negli Stati Uniti, i colori, il grande pubblico e la grande bagarre in pista – commenta il team manager di CAAL Racing team, Luca Canneori - Appena si è presentata l’opportunità di partecipare al campionato europeo siamo scesi in pista. Quella di CAAL Racing team è una storia costellata di trofei: le uniche coppe mancanti nella collezione della famiglia Canneori sono il Rookie Trophy e il titolo EuroNASCAR 2 che Luli Del Castello cercherà di portare a casa.   La NASCAR Whelen Euro Series farà tappa anche in Italia: il 9 e 10 luglio all’autodromo di Vallelunga per il terzo round stagionale della serie.

Top News