Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
 
 

Mercoledì, 17 Aprile 2024 10:42

Il Consiglio comunale di Alanno potrà contribuire a sostenere il Made in Italy

Il Consigliere Filippo Mariani ha presentato una proposta di Ordine del Giorno a sostegno della legge sul Made in Italy recentemente approvata dal parlamento

In coincidenza con la Giornata nazionale del Made in Italy, celebratasi ieri in tutta Italia con centinaia di manifestazioni, il Consigliere comunale Filippo Mariani ha depositato una proposta di ordine del giorno al Consiglio comunale di Alanno con l'obiettivo di impegnare l'Amministrazione comunale a sostenere e valorizzare la legge n.206 del 2023. "Su proposta del Governo italiano il Parlamento ha approvato la legge n.206/2023 che rappresenta un solido passo avanti nell'ambito della protezione e della promozione dell'industria italiana e del suo ricco patrimonio culturale" dichiara il Consigliere proponente: "infatti, attraverso una serie di misure mirate, le norme intende consolidare lo sviluppo e la modernizzazione dell'industria nazionale, nonché a rafforzare l'identità dei prodotti italiani sul mercato globale".

Il punto chiave della legge è l'incentivo alla tutela della proprietà industriale, strumento che mira a sensibilizzare sul valore della brevettazione delle invenzioni e a sostenere l'innovazione attraverso un'ampia gamma di beneficiari, comprese le microimprese emergenti. Conclude il consigliere Mariani: "anche nel mio ruolo di Consigliere provinciale intendo presentare una proposta simile perchè la legge dimostra un impegno tangibile anche nel settore culturale, consentendo agli istituti e ai luoghi della cultura di registrare e monetizzare il proprio marchio, contribuendo così alla diffusione della conoscenza e all'autofinanziamento. La definizione dei creatori digitali e l'istituzione di un repertorio per le opere digitali evidenziano l'attenzione verso le nuove forme di espressione artistica e la necessità di proteggere i diritti di coloro che operano in ambito digitale". In definitiva, questa legge rappresenta un importante sostegno all'industria e alla cultura italiane, promuovendo l'innovazione, la protezione del marchio e la valorizzazione del patrimonio culturale nazionale, elemento essenziale per il progresso e la prosperità del Paese e intervenendo, come è possibile evincere dal documento legislativo, su tutti gli ambiti economici e settori merceologici.

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016