Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Martedì, 18 Giugno 2024 11:45

Arriva l'afa in intensificazione lungo la fascia costiera.

Un promontorio di alta pressione di matrice nord africana garantirà condizioni di tempo stabile ma con temperature in generale aumento a partire dalle prossime ore e nei prossimi giorni

Previsioni meteo a cura di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo  http://www.abruzzometeo.org

La nostra penisola è interessata da un promontorio di alta pressione di matrice nord africana che, nelle prossime ore e nei prossimi giorni, determinerà condizioni di tempo stabile su gran parte delle nostre regioni con temperature in generale aumento, specie al centro-sud. La risalita di masse d'aria calda dalle regioni nord africane favorirà, inoltre, la risalita di polvere/sabbia in sospensione in quota verso la nostra penisola e le temperature si porteranno ben al disopra delle medie stagionali, con punte massime prossime o localmente superiori ai +38°C/+40°C nell'Aquilano, sulla Valle Peligna, in Val di Sangro e in Val Pescara, mentre valori meno elevati si registreranno lungo i litorali dove, tuttavia, i tassi di umidità risulteranno particolarmente elevati con probabile caldo afoso. Non si prevedono sostanziali variazioni nei prossimi giorni, l'alta pressione continuerà a garantire tempo stabile e temperature abbondantemente al disopra delle medie stagionali anche sulle nostre regioni centrali, tuttavia gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici prospettano un possibile cedimento dell'alta pressione da domenica, a favore dell'arrivo di correnti atlantiche che, se confermate, porterebbero una generale diminuzione delle temperature e un deciso aumento dell'instabilità, ma si tratta di una tendenza da analizzare ed eventualmente confermare nei prossimi giorni.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con temperature in generale aumento, specie nei valori massimi, in particolare sulla Marsica, nell'Aquilano, sulla Valle Peligna, sull'Alto Sangro e nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico. Afa in intensificazione lungo la fascia costiera. Possibili velature nel corso della giornata con sabbia in sospensione in quota in intensificazione. Poche novità nei prossimi giorni: temperature ben al disopra delle medie stagionali con punte massime localmente superiori ai +38°C/+40°C nell'Aquilano, sulla Valle Peligna, in Val Pescara e in Val di Sangro. 

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

 

Ultima modifica il Martedì, 18 Giugno 2024 11:53
 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016