Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Mercoledì, 19 Giugno 2024 10:39

"La Notte dei Serpenti", GD Abruzzo: “Il lavoro va pagato! Basta sfruttamento dei giovani”

Saverio Gileno, esprime la propria ferma opposizione a questa pratica di sfruttamento mascherata da opportunità formativa. Notte dei serpenti, Regione Abruzzo cerca volontari senza compenso per questi lavori. 

PESCARA, 18 giugno 2024 – In merito all'annuncio relativo alla ricerca di giovani volontari automuniti per l'evento "La Notte dei Serpenti", il segretario regionale dei Giovani Democratici Abruzzo, Saverio Gileno, esprime la propria ferma opposizione a questa pratica di sfruttamento mascherata da opportunità formativa.

“La Regione Abruzzo stanzia centinaia di migliaia di euro per questa iniziativa, eppure si chiede il lavoro gratuito di giovani volontari automuniti. È inaccettabile che, in un contesto in cui si investono risorse pubbliche significative, si chieda a giovani ragazzi e ragazze di lavorare senza alcuna forma di compenso” dichiara Saverio Gileno. Prosegue Gileno: “Invitiamo tutti i giovani a riflettere su questa situazione. Il lavoro, in qualsiasi forma e contesto, deve essere giustamente retribuito. Offrire esperienza e formazione non può giustificare l'assenza di compenso economico. Chiediamo alla Regione e agli organizzatori di rivedere immediatamente questa decisione e di prevedere un giusto riconoscimento economico per tutti i giovani coinvolti nell'organizzazione dell'evento.”

I Giovani Democratici Abruzzo annunciano che continueranno a monitorare attentamente la situazione e a battersi affinché i diritti dei giovani lavoratori siano rispettati.

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016