Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Visualizza articoli per tag: ida hinau

Giorgio COEN, ebreo, fu deportato nel lager nazista di Auschwitz dove morì il 15 novembre del 1944. Era nato a Chieti nel 1911. Geremia Mancini – presidente onorario “Ambasciatori della fame” racconta la sua storia. La madre fu l’ispiratrice del personaggio principale del romanzo e poi del film “Il giardino dei Finzi Contini”.

Pubblicato in Storia