Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Escursioni in Abruzzo sul Monte Mileto a 1920mt

Turismo/Abruzzo

di Luciano Pellegrini

Lunedi 12 ottobre una giornata quasi estiva con tanto sole, ma il colore delle foglie è tipicamente autunnale.

 

 

Dal rifugio Celidonio 1280 m si segue il sentiero tracciato e scegliamo la Via delle Signore. Lungo il percorso si incontrano tre terrazzi molto panoramici sulla Majella e grazie alla giornata limpida oltre ai paesi, Roccacaramanico è il più incantevole, lo sguardo raggiunge il mare. In due ore e mezza arriviamo al Rifugio Capoposto 1755m. Sui prati un’abbondante seconda fioritura degli Orapi o spinacio selvatico. Perché non coglierli e cucinarli per un risotto ed una frittata? Si prosegue verso il rifugio del CAI di Sulmona intitolata a Diana e Tamara, due escursioniste che il 20 agosto del 1997 furono uccise da un pastore macedone. Sul prato diversi funghi, prataioli e mazza di tamburo. Il monte Mileto è ormai vicino, 1920 metri, lo raggiungiamo attraverso i pratoni del Morrone. L’ occhio volge all’infinito, il panorama spazia sia sulla valle Peligna che sul versante est, con Caramanico e Popoli. Infine, per la carrareccia e sentieri sino al rifugio Celidonio.

  • · Partenza: piazzale Rifugio Celidonio
  • · Arrivo: Monte Mileto e Rifugio celidonio
  • · Tempo di percorrenza: 5.5 ore A/R
  • · Dislivello 650 m
  • · Difficoltà: E – Escursionistico
  • · Lunghezza: 12 km
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…